Prima Pagina | Politica società diritti | Fausto Tenti: "Sono essi stessi il problema, ergo non possono esserne la soluzione..."

Fausto Tenti: "Sono essi stessi il problema, ergo non possono esserne la soluzione..."

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Fausto Tenti: "Sono essi stessi il problema, ergo non possono esserne la soluzione..."

Il candidato consigliere comunale nella lista "Insieme Possiamo-Lavoro Diritti Bei Comuni" per Gianni Mori Sindaco e Segretario provinciale del PRC, Tenti Fausto, a proposito dell'assemblea del personale della Provincia di Arezzo

 
In una Sala Montetini stracolma di dipendenti della Provincia di Arezzo, si è tenuta un'assemblea del personale (fuori dall'orario di lavoro e autofinanziata dalla RSU) alla presenza dei candidati sindaci prima e dei candidati consiglieri regionali dopo: il tema era, ovviamente, il futuro di questo ente di area vasta e dei suoi dipendenti, alla luce delle leggi nazionale e toscana di cd "riordino"...
Sinceramente, ho sentito molte belle parole, tante chiacchiere...ma nessun serio impegno (abbastanza) preciso!
Ma la vera domanda riguardante il tema in questione - che non sorge spontanea ed è la madre di tutte le problematiche emerse nel passato, ma anche presenti e purtroppo future - è la seguente: possono coloro i quali hanno, in vari modi e ambiti (tutta la filiera del PD - nazionale con Renzi/Boschi, regionale con Rossi/Ceccarelli, locale con Gasperini/Bracciali - per aver voluto l'inguardabile e indecente legge Delrio...l'ex IDV/Manneschi, che voleva sopprimere del tutto l'ente provincia...l'ex PDL/Tanti e l'ex UDC/Palazzo, idem) contribuito a creare cotanta confusione istituzionale, politica, anche sociale, ma soprattutto in servizi essenziali per le persone, risolvere tale problematiche? La risposta è semplice: no, perché sono essi stessi il problema, ergo non possono esserne la soluzione...
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

5.00