Prima Pagina | Arte e cultura | A come… astronauta. Bambine e bambini in viaggio attraverso libri, parole e immagini

A come… astronauta. Bambine e bambini in viaggio attraverso libri, parole e immagini

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
A come… astronauta. Bambine e bambini in viaggio attraverso libri, parole e immagini

Evento conclusivo del progetto Storie di un altro genere realizzato da Arci Solidarietà





Si svolgerà sabato 16 maggio A come… astronauta, una giornata al teatro Virginian di Arezzo per concludere e raccontare Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità, il progetto di Arci Solidarietà finanziato con il contributo della L.R. 16/2009.

Storie di un altro genere ha coinvolto numerose scuole dell’infanzia e primarie del territorio provinciale e si è basato sulla lettura, la rielaborazione e la costruzione di storie che valorizzassero le qualità individuali, femminili e maschili. Le narrazioni proposte in classe hanno costituito il punto di partenza per la realizzazione di nuovi libri fatti a mano, prodotti dai bambini in forma individuale o collettiva.

Nella giornata del 16 maggio tutti i libri prodotti dai bambini delle scuole coinvolte saranno esposti al teatro Virginian di Arezzo accanto allo Scaffale della parità curato dalla libreria La Casa sull’Albero

La mostra sarà inaugurata alle ore 10, con interventi di  Eleonora Ducci e Marilena Pietri, Vicepresidente e Consigliera di Parità della Provincia di Arezzo.
Dopo una visita guidata tra i libri realizzati nelle scuole, i bambini e le bambine presenti conosceranno la storia della Prodigiosa Wonder Car di Kate con una lettura animata e un laboratorio creativo ispirati all’albodi Bob Gill (edizioni Corraini).
Nel pomeriggio, alle ore 16.30, uno speciale appuntamento formativo in collaborazione con La Casa sull’Albero, A.L.I.R. e Giunti: insegnanti, genitori, lettori e scrittori potranno incontrare Grazia Gotti, che presenterà il suo  Ne ho vedute tante da raccontar!, fresco di stampa proprio per Giunti editore.

Grazia Gotti è stata insegnante, libraia della storica libreria Giannino Stoppani, fondatrice dell’Accademia Drosselmeier, che prepara giovani a fare i librai o altri mestieri legati ai libri per bambini. Nel suo nuovo libro, edito da Giunti, racconta la propria esperienza di mamma, insegnante, libraia ed educatrice e formula un canone, originale ma privo di snobismi, di autori e illustratori per l’infanzia da proporre a tutti i bambini. Lo scopo è guidare l’adulto nella scelta di testi di qualità, capaci di accompagnare una reale crescita dei piccoli e di coltivare, sin dai primi anni, sguardi limpidi e non stereotipati sul mondo.

Per info:
ARCI SOLIDARIETÀ

Via Garibaldi, 135 - 52100 Arezzo

tel.  0575/23549

 

e mail: [email protected]

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0