Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Festa dell’Europa, proiezione di Around Europe

Festa dell’Europa, proiezione di Around Europe

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Festa dell’Europa, proiezione di Around Europe

Promossa dal Circolo Verso l’Europa. Appuntamento alle ore 9.30 di sabato 9 maggio al cinema Eden

 

Il 9 maggio, festa dell'Europa, si celebra la pace e l'unità in Europa. La data è l'anniversario della storica dichiarazione di Schuman. In occasione di un discorso a Parigi, nel 1950, il ministro degli Esteri francese Robert Schuman espose la sua idea di una nuova forma di cooperazione politica per l'Europa, che avrebbe reso impensabile una guerra tra le nazioni europee.

La sua ambizione era creare un'istituzione europea che avrebbe messo in comune e gestito la produzione del carbone e dell'acciaio. Un trattato che dava vita ad una simile istituzione venne firmato appena un anno dopo. La proposta di Schuman è considerata l'atto di nascita dell'Unione europea.

Il Comune di Arezzo ha da sempre organizzato eventi per la promozione dell'integrazione europea assieme al Circolo Verso l'Europa presente da 45 anni sul territorio.

Quest'anno, alle ore 9.30 al cinema Eden di sabato 9 maggio,  proiezione del filmato realizzato dal regista Antonio Castaldo dal titolo “AROUND EUROPE”. Il filmato/documentario è la narrazione di un viaggio intrapreso da cinque studenti universitari di nazionalità extraeuropea, alla ricerca dei luoghi simbolo delle radici culturali europee e delle testimonianze di chi l'Europa l'ha costruita.

Ad assistere alla proiezione sono state invitate alcune classi degli istituti superiori di Arezzo. In particolare hanno dato la loro adesione Liceo Scientifico, Istituto Fossombroni-Buonarroti, Istituto Vittorio Colonna, ITIS, Istituto Superiore Paritario Mecenate.

La proiezione sarà preceduta da un introduzione di Tiziano Torresi, l'ideatore del filmato che è stato presidente nazionale della Federazione Universitaria Cattolica Italiana, è attualmente Segretario nazionale del Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale e ed è risultato vincitore, nel 2010, del Premio Capri per l’opera “L’altra giovinezza”.

Al termine della proiezione, vi sarà un breve dibattito e la consegna della bandiera dell'Europa alle classi presenti
.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0