Prima Pagina | Economia e lavoro | Contributi affitti, la prima quota entro maggio

Contributi affitti, la prima quota entro maggio

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Contributi affitti, la prima quota entro maggio

Per i cittadini presenti nella graduatoria

 

A favore della graduatoria comunale composta dai cittadini che nel 2014 hanno richiesto il contributo a sostegno del pagamento del canone di locazione, nel febbraio scorso la Regione Toscana ha disposto la liquidazione di 291.214 euro per gli utenti del Comune di Arezzo.

Recentemente, con un nuovo decreto emesso il 22 aprile, la Regione ha disposto di erogare, nell’immediato, soltanto il 45% della somma assegnata ai singoli Comuni, dovendo garantire “il rispetto degli equilibri di bilancio in termini di saldi finali” .

Perciò le persone collocate nella graduatoria comunale riceveranno il contributo in due quote: la prima – pari al 45% del contributo spettante – sarà erogata entro il mese corrente; la seconda (il restante 55%) presumibilmente sarà erogata durante il mese di luglio.

Il Comune di Arezzo contribuisce a costituire il “fondo per le locazioni abitative” con risorse del proprio bilancio, nella misura di 50.000 euro l’anno. Questo importo sarà erogato interamente, assieme alla prima tranche del finanziamento regionale, secondo le percentuali e i criteri stabiliti dal bando di concorso
.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0