Prima Pagina | Politica società diritti | Bracciali e il voto utile

Bracciali e il voto utile

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Bracciali e il voto utile

Dichiarazione di Angelo Rossi candidato al consiglio comunale di Arezzo per la Lista Ora Ghinelli

A sentire il candidato sindaco Bracciali, il voto per i candidati minori è “un voto inutile”; tocca ricordare a Bracciali, esponente di un partito che si dice democratico, che in democrazia tutti hanno diritto a far sentire la loro voce, a chiedere il voto ai cittadini, ad essere rappresentati. Nessuno deve essere escluso.

 

Si può comprendere che il centrosinistra tema il ballottaggio, ma esiste un solo sistema elettorale che garantirebbe un vero bipolarismo, ed è quello maggioritario, da sempre sostenuto dai radicali e osteggiato specialmente dal centrosinistra che, con la motivazione del dover dare voce alle minoranze, ha preferito ogni volta altri sistemi elettorali, dal livello nazionale a quello locale. Così suona ipocrita, e strumentale, invocare oggi il voto “utile”. Utile a chi? 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

3.67