Prima Pagina | Lo Sport | XVIII° Torneo di calcio della Sanità

XVIII° Torneo di calcio della Sanità

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
XVIII° Torneo di calcio della Sanità

Dal 1° al 3 maggio ad Arezzo un connubio di sport, solidarietà, aggiornamento scientifico, arte ed enogastronomia

 

AREZZO – Presentato questa mattina, con la conferenza stampa all’Hotel Minerva, il programma del XVIII° Torneo di calcio della Sanità, manifestazione disputata ogni anno da quattro categorie di medici provenienti da tutta Italia – Biologi, Farmacisti, Medici chirurghi e Veterinari, – che si svolgerà da venerdì 1 a domenica 3 maggio 2015 ad Arezzo.

I veterinari italiani, ai quali spetta l’organizzazione della nuova edizione, hanno infatti scelto come location privilegiata la Toscana e in particolare la città della Giostra del Saracino.

Erano presenti alla conferenza stampa Marcello Caremani, assessore alle Politiche Sanitarie e Sociali del Comune di Arezzo, Francesco Romizi, assessore allo Sport e Politiche Giovanili del Comune di Arezzo, Stefano Biondi, presidente della Nazionale Calcio Medici Veterinari, Francesco Albanese, capitano della Nazionale Calcio Medici Veterinari, Marco Rossi dell’azienda agricola “Podere di Pomaio” e Mario Caporali, pittore e autore della locandina del torneo.

SANITÁ E SPORT

Le quattro squadre partecipanti saranno raggruppate in un girone a quattro che inizierà venerdì 1° maggio, alle ore 16, con le prime due partite disputate in contemporanea nei campi dell’Arezzo Football Academydi Via Divisione Garibaldi.

Stessi terreni di gioco il giorno successivo, sabato 2 maggio, quando alle ore 10 si svolgeranno altri due incontri.

Domenica 3 maggio, alle ore 10, gli ultimi due match che saranno invece disputati allo Stadio Comunale “Città di Arezzo” di via Gramsci e decreteranno la squadra vincitrice.

SANITÁ E SOLIDARIETÁ

Ogni anno tutti i medici coinvolti nel torneo si autofinanziano per devolvere l’incasso ad associazioni ed enti benefici che operano nel territorio dove si svolge la manifestazione.

Il ricavato del 2015 sarà devoluto al Fondo di solidarietà attivato dall’Assessore alle Politiche Sanitarie e Sociali del Comune Arezzo Marcello Caremani.

Il 50% del fondo serve al pagamento di strutture residenziali che accolgono minori, l’altro 50% a famiglie con minori a carico in situazioni di disagio abitativo.

SANITÁ E AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO

Venerdì 1° maggio, alle ore 19, l’Hotel Minerva di via Fiorentina ospiterà il seminario scientifico multidisciplinare intitolato “Dolore dell’uomo e del cane a confronto”, sponsorizzato da Innovet e condotto dalla dott.ssa Giorgia della Rocca del centro di studio del dolore animale dell’Università di Medicina Veterinaria di Perugia e dalla dott.ssa Alda Miolo di CeDIS Innovet.

SANITÁ E PROMOZIONE DEI PRODOTTI ARETINI

Sempre venerdì 1° maggio, alle ore 19,40, al termine dell’incontro scientifico, seguirà una degustazione di vini a cura di Luigi Spiganti, sommelier di AIS Toscana, sempre attiva nella promozione del territorio grazie alla delegazione provinciale capitanata da Massimo Rossi.

I vini selezionati sono di una nota cantina aretina, Podere di Pomaio, da anni impegnata nello sviluppo di prodotti sostenibili.

SANITÁ E TURISMO

Ciascun medico partecipante troverà al suo arrivo in albergo del materiale promozionale offerto dal Comune di Arezzo, tra cui una mappa turistica dettagliata, al fine di accompagnare le famiglie dei calciatori alla scoperta dei tesori artistici di Arezzo, in quei giorni impreziositi dalla contemporanea presenza della sempre affascinante Fiera Antiquaria.

SANITÁ E ARTE

La locandina, curata nella grafica da Milk Design, porta la prestigiosa firma del pittore Mario Caporali, protagonista fin dai primi anni Cinquanta della scena aretina e di quel fermento culturale che coinvolse la città nel Dopoguerra, che portò alla nascita del Premio Arezzo nel 1959 e della Galleria Comunale di Arte Contemporanea nel 1962.

 

 

Il XVIII° Torneo di calcio della Sanità è patrocinato da Comune di Arezzo, Circolo Veterinario Bolognese, Foschi Srl, Innovet, MSD, Vet Bros Company e Zoetis Italia.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0