Prima Pagina | Politica società diritti | Tanti (FI): dimissioni e ricandidatura di Macrì, vicenda “tragicomica” che dimostra un PD abituato a crederci “grulli”.

Tanti (FI): dimissioni e ricandidatura di Macrì, vicenda “tragicomica” che dimostra un PD abituato a crederci “grulli”.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Tanti (FI): dimissioni e ricandidatura di Macrì, vicenda “tragicomica” che dimostra un PD abituato a crederci “grulli”.

 

 

“Non entro nel merito della vicenda giudiziaria che investe l’Assessore Macrì perché non è oggetto del mio interesse, però trovo comico che l’Assessore Macrì si sia dimesso da Assessore ad un mese dalle elezioni e al tempo stesso tempo si sia ricandidato per cercare di tornare a ricoprire il medesimo ruolo nel giro di poche settimane. Fermo restando che il rischio non si pone perché è ormai evidente che la Città sceglierà Alessandro Ghinelli e quindi, bene che vada, Macrì starà all’opposizione, tuttavia colpisce l’atteggiamento del PD e dello stesso Macrì che così facendo dimostrano di considerare gli aretini come dei “grullerelli” che non capiscono le cose. Il combinato disposto delle dimissioni e della ricandidatura  a meno di un mese dalle elezioni dimostra ancora una volta il poco rispetto e la scarsa considerazione che il PD ha per l’intelligenza degli aretini. Del resto: se il PD  e l’Assessore dimissionario ritengono che sia necessaria una pausa per Macrì stesso dalla politica, allora si capiscono le dimissioni ma non si capisce la ricandidatura. Se invece, in controtendenza con il giustizialismo di questi anni sempre indirizzato verso FI e praticato a mani bassi dalla sinistra, si ritiene che un uomo indagato possa continuare a fare politica - tanto è vero che si ripropone alla Città -  allora non si capisce la farsa delle dimissioni. Qui non si tratta di esprimere un giudizio di merito, ma di metodo che per il PD è sempre quello: considerare poco o nulla i Cittadini e gestire le vicende sempre in maniera parziale a solo vantaggio della propria parte.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0