Prima Pagina | Politica società diritti | L’assemblea del PD rinnova la fiducia a Pasquale Macrì, candidandolo in Consiglio Comunale

L’assemblea del PD rinnova la fiducia a Pasquale Macrì, candidandolo in Consiglio Comunale

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
L’assemblea del PD rinnova la fiducia a Pasquale Macrì, candidandolo in Consiglio Comunale

 

L’assemblea comunale che si è riunita nella serata di mercoledì, dopo essere stata rinviata per consentire una breve pausa di riflessione, ha deciso: Pasquale Macrì sarà candidato per il PD al consiglio comunale di Arezzo.

Un decisione per certi versi tormentata: da una parte il desiderio di evitare attacchi strumentali durante la campagna elettorale, per le note vicende di cui è stato al centro l’assessore in questi due ultimi giorni, dall’altra lo spirito garantista che sempre deve far ritenere chiunque innocente fino al giudizio finale. Ha fortunatamente prevalso questa seconda tesi.

 

Nella stessa riunione sono stati stabiliti anche gli altri candidati. Eccoli: Bertoli Elisa, Agnolucci Andrea, Annetti Antonella, Bennati Barbara, Caneschi Alessandro, Caporali Donato, Carboni Enrico, Casalini Paolo, Ceromilla Aurelia, De Santis Nicoletta, Dini Luigi Alberto, Ferri Chiara, Ferrini Martina, Fulini Paolo, Gialli Stefano, Gialloni Francesca, Kapxhiu Genc, Lanzi Andrea, Macrì Pasquale, Maurizi Claudia, Micheli Luciano, Modeo Andrea, Nepi Leonardo, Neri Mario, Pacifici Massimo, Piervenanzi Fabrizio, Ralli Luciano, Rossi Rodolfo, Sisi Paolo, Tripaldi Patrizia, Ulivelli Claudia, Vannocchi Teresa

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0