Prima Pagina | Politica società diritti | In Val di Chiana cancellato il R6712. Centinaia di pendolari a piedi

In Val di Chiana cancellato il R6712. Centinaia di pendolari a piedi

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
In Val di Chiana cancellato il R6712. Centinaia di pendolari a piedi

Rabbia tra studenti e lavoratori per i disservizi di Trenitalia


A seguito di un guasto al materiale il treno 6712 è stato cancellato da Chiusi CT a Firenze SMN”, è il messaggio apparso sul sito FB di Muoversintoscana, il servizio ai viaggiatori della Regione. Così, ancora una volta sono i viaggiatori del treno R6712 a subire i disagi per l’ennesima cancellazione del convoglio (ricordiamo che la precedente è avvenuta il 21 febbraio 2015).

Questa mattina gli studenti e i lavoratori di Chiusi, Castiglion del Lago, Cortona e Castiglion Fiorentino si sono recati in stazione ad attendere inutilmente l’arrivo del treno 6712 che partendo da Chiusi alle 7:12 avrebbe raggiunto Arezzo alle 7:44 per proseguire alla volta del Valdarno e di Firenze.

Centinaia di studenti e lavoratori sono rimasti a piedi e quelli che in qualche modo sono riusciti ad organizzarsi con mezzi alternativi hanno raggiunto la scuola o i luoghi di lavoro in ritardo, molti altri sono ritornati nelle loro case.

Il Comitato, ha già sollevato all’Assessore Ceccarelli il problema di potenziare i collegamenti dalla Valdichiana ad Arezzo e Firenze in fascia pendolare. Nella consapevolezza del regime di contenimento della spesa, è stato suggerito di introdurre due fermate in Valdichiana per il treno R11680 che parte attualmente da Chiusi alle 7:53 e raggiunge Arezzo alle 8:31 e prosegue direttamente a Firenze terminando la corsa a Santa Maria Novella alle 9:32.

L’episodio di oggi ripropone il tema del potenziamento che garantirebbe soluzioni “paracadute” anche in casi di “guasti al materiale” come quello odierno.

Il Comitato chiede all’Assessore Ceccarelli di farsi carico dell’istanza e già da subito di investire Trenitalia ed Rfi della problematica.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0