Prima Pagina | Territori | CAPOLONA’S GOT TALENT: NASCE L’ENSEMBLE FULGOR

CAPOLONA’S GOT TALENT: NASCE L’ENSEMBLE FULGOR

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
CAPOLONA’S GOT TALENT: NASCE L’ENSEMBLE FULGOR

Al Cinemateatro Fulgor di Capolona un’intera serata dedicata ai giovani talenti del Liceo Musicale di Arezzo e del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze con la direzione artistica del Maestro Roberto Fabbriciani

 

Il Maestro Roberto Fabbriciani li ha scelti tra gli studenti  del Liceo Musicale Petrarca di Arezzo e del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, per creare con loro un nuovo ensemble strumentale. Giovedì prossimo, 23 aprile 2015, i giovani talenti del neonato Ensemble Fulgor si esibiscono per la prima volta in una serata a loro interamente dedicata al Cinema Teatro Fulgor di Capolona. L’appuntamento, che si inserisce nella rassegna FulgorAzione - Cultura a km zero, è alle 21.15.

La serata vedrà protagonisti il Quartetto di flauti "Fulgor", composto da Natalie Picone, Cecilia Iodice, Ilaria Landucci, Teresa Morandini, il Quartetto di clarinetti "Bat-Quartet", costituito da Luka Boskovich (clarinetto e clarinetto piccolo), Iacopo Carosella (clarinetto), Francesco Darmanin (clarinetto), Dusan Mamula (clarinetto basso) e il Gruppo Fiati Filarmonica "G. Monaco", composto da Lavinia Massai (flauto), Silvia Caccialupi (clarinetto), Marco Maestri (tromba), Pietro Zaccardi (tromba), Andrea Maestri (tuba).

Il programma prevede l’alternanza di pezzi classici e arrangiamenti originali di pezzi moderni, come una “The Long and Winding Road” dei Beatles arrangiata dallo stesso Roberto Fabbriciani, che sarà eseguita dal Gruppo Fiati.

L’ingresso è riservato ai soci di Fulgor Contemporary Art, la tessera si può fare anche direttamente in loco al costo di 10 euro. Info e prenotazioni: tel. 335 5721291 oppure Ufficio Cultura Comune di Capolona 0575 421370.

FulgorAzione nasce dall’incontro tra l’artista Giacobbe Giusti e il Maestro Roberto Fabbriciani, rispettivamente Presidente e Direttore artistico dell’Associazione Fulgor Contemporary Art, decisi a far rivivere il cinema storico di Capolona come centro culturale capace di ospitare personaggi di calibro internazionale, inseriti in un cartellone di eventi originali, a cadenza bisettimanale. Con il supporto tecnico dell’amministrazione comunale di Capolona, il patrocinio della Regione Toscana e il contributo di TCA di Castelluccio e di ArtLinea di Capolona, FulgorArt ha dato vita ad una interessante rassegna per il 2015, che spazia dai concerti alle proiezioni di film muti musicati in presa diretta (direttamente dal Maestro Fabbriciani), dalle mostre d’arte alle conferenze (tra cui quella in programma il 22 maggio con Massimo Cacciari). A fare da filo conduttore la ricerca della qualità in eventi rigorosamente dal vivo.

Il programma completo di FulgorAzione si trova sul sito: www.fulgorart.it

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0