Prima Pagina | Politica società diritti | Accoglienza e immigrazione, Mugnai (FI) «Il modello toscano? Da riformulare in accordo con i territori»

Accoglienza e immigrazione, Mugnai (FI) «Il modello toscano? Da riformulare in accordo con i territori»

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Accoglienza e immigrazione, Mugnai (FI)  «Il modello toscano? Da riformulare in accordo con i territori»

Il candidato di Forza Italia alla presidenza della Regione Toscana «Bene la solidarietà, ma senza strappi con le comunità»

 

 

«La solidarietà è un tratto distintivo del popolo toscano, ma certo l’accoglienza non può prevaricare i territori come è stato fino ad ora, con i gruppi di profughi sovente in arrivo senza che neppure i sindaci ne fossero stati informati»: lo afferma il candidato di Forza Italia alla presidenza della Regione Toscana Stefano Mugnai, mentre Enrico Rossi annuncia nuovi arrivi e un piano di accoglienza. 

«Senza accordo con le comunità locali – incalza Mugnai – finora Rossi e la sua giunta non hanno fatto che generare irritazione e proteste presso i cittadini e, spesso, anche da parte degli enti locali. E’ accaduto tanto nell’Aretino quanto nel Pistoiese, dalla Maremma alle Apuane. E’ chiaro che l’accoglienza a chi fugge da aree di crisi non può andare a scapito dei toscani. Altrimenti, comprensibilmente, si lacera il senso di generosità innata dei nostri cittadini».

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0