Prima Pagina | Politica società diritti | NON E' TUTTO FINITO

NON E' TUTTO FINITO

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
NON E' TUTTO FINITO

Il fatto che la Corte dei Conti rincorra da tempo gli ex amministratori di Castiglion Fiorentino per sanzionarli economicamente non produrrà alcun sollievo alle tasche dei cittadini.

 
Questo è un fatto certo che dovrà essere digerito da tutti noi castiglionesi al più presto.
Nella stampa di oggi, appare un servizio dove si parla dell'archiviazione del procedimento contabile aperto presso la Corte dei Conti sezione Toscana, contro gli ex amministratori del PD.
Ma il procedimento non aveva come oggetto i danni del dissesto ma la legittimità di alcuni mutui contratti dagli amministratori in violazione dell'art.119 della Costituzione.
In altre parole quel procedimento, a quanto si legge archiviato, non aveva nulla a che fare con i danni causati dal dissesto.
Dico questo perché ancora non ci risulta archiviato il procedimento che nasce dall'art. 6 del Decreto Legislativo 149 del 6 settembre 2011 e che tratta della responsabilità politica del Sindaco e del Presidente della Provincia.
Certo non c'è da sperare nulla di buono anche per questo procedimento ma comunque, allo stato, non c'è stata pronuncia nel merito.
Non sappiamo se verrà tutto prescritto, tuttavia sappiamo che in relazione ai danni prodotti dal dissesto la Magistratura contabile ancora... "li rincorre".
Stessi dubbi, circa l'istituto della prescrizione, li abbiamo in merito al processo penale che si accinge ad essere celebrato presso il Tribunale di Arezzo.
Insomma la Corte dei Conti come la Magistratura penale non hanno finito il loro lavoro.
Nel frattempo i castiglionesi hanno finito i soldi poiché hanno allegramente pagato i loro conti. 
 
Avv. Domenico Nucci, Senza Partiti
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0