Prima Pagina | Politica società diritti | Rossella Peruzzi: “l’impegno personale di ognuno per la pulizia e la qualità della città”

Rossella Peruzzi: “l’impegno personale di ognuno per la pulizia e la qualità della città”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Rossella Peruzzi: “l’impegno personale di ognuno per la pulizia e la qualità della città”

Dichiarazione della consigliere comunale Pd, Rossella Peruzzi

 

La qualità e il decoro della città sono nelle mani dei cittadini. E’ un segno di civiltà e di rispetto tra le persone e nei confronti del territorio in cui viviamo. Comune e Sei Toscana possono e devono fare al meglio il proprio lavoro ma se non cambiano le abitudini di ognuno, allora ogni sforzo sarà vano.

E le abitudini si possono cambiare. Pensiamo alle cicche abbandonate per terra, alle gomme da masticare, alle deiezioni dei cani.

Certo nulla cambia da un giorno all’altro ma il progetto degli “Angeli della città” voluto dall’allora sindaco Giuseppe Fanfani è un tassello importante in una visione di crescita culturale della città. L’appello dell’assessore Dringoli e delle associazioni dei volontari è assolutamente da condividere. Tutti dobbiamo avere maggiore attenzione nei nostri molti gesti quotidiani: quindi non abbandonare i rifiuti ingombranti accanto ai cassonetti, non lasciare carte, bottiglie, lattine e cicche per strada. Senza parlare degli atti di vero e proprio vandalismo. Qui protagonisti sono i giovani che insistono a lasciare i messaggi e i loro disegni con vernice spray sui muri delle abitazioni. O addirittura di luoghi storici come la Fortezza.

Prevenire singoli gesti è complicato. Reprimerli rischia di essere, talvolta, sproporzionato alla gravità dei fatti. Le sanzioni sono comunque doverose  e devono essere comminate ogni qual volta giusto e possibile. Ma intanto ognuno di noi abbia maggiore attenzione alla città che è la casa di tutti
.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0