Prima Pagina | Lo Sport | L'Arezzo vince ancora: finisce 1 a 0 contro il Bassano

L'Arezzo vince ancora: finisce 1 a 0 contro il Bassano

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
L'Arezzo vince ancora: finisce 1 a 0 contro il Bassano

 

U.S. Arezzo: Benassi, Panariello, Guidi, Gambadori, Cucciniello, Villagatti, Franchino, Dettori, Bonvissuto, Testardi, Sabatino; a disp: Rosti, De Martino, Brumat, Carcione, Coppola, Padulano, Yaisien.
Allenatore: Ezio Capuano.
 Bassano: Rossi, Toninelli, Semenzato, Cenetti, Priola, Bizzotto, Furlan, Proietti, Pietribiasi, Nolè, Iocolani; a disp. Grandi, Stevanin, Zanella, Davi, Cortesi, Cattaneo, Spadafora.
Allenatore: Antonino Asta
 Recupero: 1-4
In occasione della settima giornata di ritorno del campionato Lega Pro girone “A” si affrontano al Comunale Arezzo e Bassano.
Gli amaranto si schierano con il classico completo amaranto, mentre i veneti indossano l’uniforme bianca da trasferta.
Al 2’ Pietribiasi riceve palla dopo un fallo laterale e con un passaggio preciso trova Nolè solo in area che calcia a botta sicura, ma Benassi è attento e vanifica l’occasione avversaria.
Al 11’ altro pericolo per l’Arezzo, Iocolano fa tutta la fascia e la mette in mezzo ma Guidi è attento e allontana di testa, sulla ribattuta si avventa Furlan che calcia verso la porta ma il numero uno amaranto la mette in angolo.
Al 14’ dopo uno schema su punizione dai 25 metri, Dettori libera in area Cucciniello che calcia di destro ma Rossi devia con una prestigiosa parata.
Al 25’ dopo una punizione precisa di Dettori, Panariello si avventa sulla palla ma non riesce a trovare lo specchio.
Al 44’ Testardi riceve palla da Gambadori, stop e tiro dal limite dell’area, attento Rossi che in tuffo manda in angolo.
Inizia il secondo tempo senza cambi per gli amaranto.
Al 5’ primo cambio per l’Arezzo, esce Cucciniello ed entra Carcione.
Al 14’ seconda sostituzione per gli amaranto, entra Yaisien per Testardi.
Al 20’ Carcione con uno splendido passaggio libera Yaisien che conclude verso la porta, Rossi para e manda in angolo.
Al 30’ dopo un cross di Franchino la difesa libera male e Sabatino al volo dai 25 metri la mette in fondo al sacco, 1 a 0 per l’Arezzo.
Partita molto fisica con molte interruzioni di gioco.
Finale molto teso con il Bassano in attacco, ma l'Arezzo è attento e si difende bene.
Finisce 1 a 0, seconda vittoria consecutiva per gli amaranto.
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0