Prima Pagina | Lo Sport | Maiorino stende gli amaranto

Maiorino stende gli amaranto

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Maiorino stende gli amaranto

Torres: Testa, Imparato, Ligorio, Cerone, Marchetti, Aya, Foglia, Bottone, Barbuti, Maiorino, Baraye. A disp: Costantino, Miniarini, Cafiero, Marinaro, Lisai, Balistreri, Buonaiuto.

Allenatore: Cristian Bucchi
Us Arezzo: Benassi, Panariello, Pisani, Gambadori, Carcione, Villagatti, Campagna, Dettori, Bonvissuto, Yaisien, Cucciniello.  A disp: Rosti, Guidi, Brumat, Coppola, Testardi, Padulano, Montini.
Allenatore: Ezio Capuano
Marcatori: pt 38’ Maiorino
Angoli:3-2

Si gioca allo Stadio “Vanni Sanna” la terza giornata di ritorno, si incontrano Torres e Arezzo in un vero e proprio scontro diretto. In classifica le due formazioni sono entrambe a 27 punti, sarà quindi fondamentale per gli amaranto non tornare a casa con una sconfitta.
Arezzo che scende in campo con la seconda maglia bianca con pantaloncini amaranto, mentre la Torres con il classico completo rosso-blu.
Capuano, in tribuna dopo la squalifica ricevuta in settimana, schiera dal primo minuto l’ultimo arrivo in casa amaranto Abdallah Yaisien.
Al 9’ subito pericolosa la Torres, Maiorino da fuori area tenta il gran gol, ma Benassi è attento e devia in angolo. Partita molto equilibrata nei primi minuti, l’Arezzo a sfavore di vento prova a difendersi.
Al 30’ Baraye ci prova anche lui con un gran tiro da fuori area, trovando ancora una volta il numero uno amaranto attento alla deviazione.
Al 38’ Maiorino direttamente da calcio d’angolo segna la rete del vantaggio per la Torres, non attentissimo Benassi in questa circostanza, anche se il vento ha influito molto sulla traiettoria del pallone.
Finiscono i primi 45 minuti con gli uomini di Capuano in svantaggio e poco incisivi in attacco, servirà sicuramente cambiare ritmo nella seconda frazione di gioco per provare a recuperare il match.
Ricomincia la ripresa con due sostituzioni per l’Arezzo, escono Yaisien e Carcione ed entrano Testardi ePadulano. Gli amaranto passano così al 3-4-1-2.
La Torres come nel primo tempo è più pericolosa degli amaranto, che al contrario fanno molta fatica a presentarsi di fronte alla porta difesa da Testa.
Al 65’ Capuano usa il suo terzo ed ultimo cambio inserendo Montini per Bonvissuto.
Al 69’ occasionissima per la Torres per chiudere la partita, Baraye dopo un errore di Dettori, si presenta dentro l’area di rigore e con un bel diagonale sfiora il palo.
Accelerazione Arezzo negli ultimi minuti. Al 73’ Testardi, dopo un cross di Campagna, stoppa la palla di petto e al volo calcia di sinistro, bravo però a parare Testa. Al 81’ dopo gli sviluppi di un calcio d’angolo, gli amaranto protestano molto per un fallo di mano dentro l’area.
All’89’ dopo un fallo da dietro l’arbitro Baldicchi espelle Testardi. Decisione abbastanza discutibile.
Dopo 5 minuti di recupero finisce la partita, gli amaranto escono sconfitti dopo un match giocato male dagli uomini di Capuano. Adesso la classifica non è più tranquilla, gli amaranto devono tornare a vincere già da domenica in casa contro il Renate.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0