Prima Pagina | Politica società diritti | Dringoli: “investimenti per la sicurezza stradale nelle frazioni”

Dringoli: “investimenti per la sicurezza stradale nelle frazioni”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Dringoli: “investimenti per la sicurezza stradale nelle frazioni”

Importante finanziamento di 250.000 euro ottenuto dal Comune di Arezzo, grazie alla partecipazione al bando per la sicurezza stradale nelle frazioni attraversate dalla viabilità regionale.

 

Il Comune ha presentato il progetto per la realizzazione di alcuni tratti di marciapiede lungo la SR 71, all’interno dei centri abitati, prevalentemente sul lato destro in direzione Castiglion Fiorentino, al fine di incrementare la sicurezza dei pedoni. Grazie a fondi propri del Comune, l’investimento complessivo è salito a 320mila euro. I tratti sono a Madonna di Mezzastrada, dal centro commerciale di Olmo all’abitato di Madonna di Mezzastrada e da qui fino all’innesto con la strada vicinale del Riolo. A Rigutino, un tratto interno all’abitato in zona Nocetella. A Vitiano, due tratti interni all’abitato in località Il Ghetto e in località Casa Bianca.

La stessa strada regionale sarà interessata da ulteriori interventi che partiranno a giorni nella frazione di Policiano. I lavori per il marciapiede, che hanno visto un allungamento dei tempi a causa degli espropri e dello spostamento dei sottoservizi, inizieranno entro il mese. Nella frazione saranno realizzati, a partire dalla prossima settimana, ulteriori interventi per ridurre la velocità e mettere in evidenza i vari attraversamenti pedonali presenti.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0