Prima Pagina | Politica società diritti | Magnosfera? Assente!

Magnosfera? Assente!

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Magnosfera? Assente!

"Come è noto è in corso una trattativa per trovare una soluzione alla vicenda Magnosfera ovvero la chiusura del ristorante che trova attualmente sede presso il Centro Commerciale Setteponti.  Dopo l'incontro di ieri, presso la sede della Cisl tra i dipendenti e la Camst ( datrice di lavoro) sarebbe emersa la volontà della stessa Camst di trovare una nuova collocazione all'interno del centro commerciale ma sarebbe altresì emerso uno spiraglio per trasferire il ristorante al Centro Affari dove la Camst gestisce la mensa durante i grandi eventi.Fin qui tutto bene.

Ma le istituzioni dove sono? Perché finora questa vicenda è passata sotto silenzio e nessuno dei così detti rappresentanti politici di riferimento ha speso una parola per la sorte dei dipendenti peraltro quasi esclusivamente donne? Sorge il dubbio che nessuno, neppure chi parla molto, professandosi vicino alla gente, abbia voglia di intromettersi in una guerra fra "giganti rossi". Mi viene da dire invece che quella dei lavoratori Magnosfera di Arezzo è una battaglia importante, primo perché occorre salvaguardare l'occupazione, in particolare quella femminile che, dati alla mano, sta soffrendo in maniera particolare. Secondo perché la chiusura del ristorante e la conseguente perdita di posti di lavoro rappresentano un ulteriore depauperamento per la città già in preda ad una crisi che morde e non accenna a passare. Tra le ipotesi fatte c'è anche quella del trasferimento delle dipendenti a Firenze o Perugia ma, ci chiediamo, come fa una mamma e moglie a lasciare ogni giorno la sua città dalle 6 di mattina alle 8 di sera per andare al lavoro? Gli stessi sindacati sono parsi perplessi circa certe lampanti assenze....."

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

5.00