Prima Pagina | Politica società diritti | VASAI: “FINALMENTE INIZIATO UN PERCORSO CON LA REGIONE SU COMPETENZE E DIPENDENTI”

VASAI: “FINALMENTE INIZIATO UN PERCORSO CON LA REGIONE SU COMPETENZE E DIPENDENTI”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
VASAI: “FINALMENTE INIZIATO UN PERCORSO CON LA REGIONE SU COMPETENZE E DIPENDENTI”

Sulle affermazioni di Rossi il Presidente della Provincia precisa: “da noi nessun buco di bilancio”



“Sulla questione delle competenze delle Province e della collocazione dei dipendenti noto con piacere che qualche passo, da parte della Regione, è stato finalmente fatto”. Il Presidente della Provincia di Arezzo Roberto Vasai, all'indomani dell'incontro con il Presidente Rossi e della comunicazione in consiglio regionale dell'Assessore Bugli, commenta quanto prospettato per il futuro dell'Ente e dei lavoratori. “Si è giunti a conclusioni che, visti i contenuti della Legge Del Rio, erano abbastanza ovvi, e forse si è aspettato fin troppo a indicare quello che già la riforma stabilisce in materia di competenze -, afferma Vasai. 

E' altrettanto ovvio che sono ancora molti i nodi da sciogliere, e che il lavoro che ci aspetta è rilevante. E' importante che lo si possa fare in un clima di armonia e di collaborazione,e non di contrapposizione, e sotto questo aspetto non posso condividere l'affermazione del Presidente Rossi che ha affermato che se le Province non  riusciranno a pagare gli stipendi ai dipendenti è colpa dei loro buchi di bilancio, oltre che dei tagli del Governo.

Per quanto ci riguarda, infatti, fin quando siamo stati messi in condizione di farlo abbiamo presentato bilanci solidi e sani, facendo fronte agli impegni che proprio per conto della Regione avevamo preso in materia di viabilità. E' abbastanza ingeneroso quindi, oltre che inesatto, imputarci responsabilità che non abbiamo”, conclude il Presidente Vasai.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0