Prima Pagina | Territori | Forza Italia (Arezzo): Castiglion Fiorentino, chi ha provocato il dissesto paghi in prima persona. Pd politicamente responsabile della dichiarazione di dissesto

Forza Italia (Arezzo): Castiglion Fiorentino, chi ha provocato il dissesto paghi in prima persona. Pd politicamente responsabile della dichiarazione di dissesto

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Forza Italia (Arezzo): Castiglion Fiorentino, chi ha provocato il dissesto paghi in prima persona. Pd politicamente responsabile della dichiarazione di dissesto

 

 

"Il 2015 sarà un anno fondamentale per Castiglion Fiorentino per due diverse ragioni. La prima: la Giunta Agnelli metterà a frutto i già proficui primi mesi di lavoro che hanno caratterizzato il 2014 e così permetterà alla Città di Castiglioni di vedere la luce del risanamento finanziario chiudendo una pagina gravissima che non ha precedenti nel nostro territorio. La seconda: la Giustizia inizierà a presentare il conto a coloro che, anche politicamente, sono stati gli artefici ed i colpevoli del dissesto milionario che una parte politica aveva sempre negato anche quando era ormai evidente. La nostra speranza e' che non si facciano sconti agli amministratori che risultassero eventualmente infedeli rispetto ai loro compiti e doveri, né a coloro i quali abbiano comunque tradito i Castiglionesi giocando politicamente con le risorse di tutti. Risorse che erano e dovevano essere destinate alla Comunità castiglionese e che, invece, a quanto pare, avrebbero preso, sul piano “squisitamente” politico, altre strade.

Quali strade ? A vantaggio politicamente di chi ? Facendo gli interessi politici di chi?

E' tempo che le risposte arrivino con chiarezza e rapidità perché non può bastare la sola considerazione che milioni di euro si sono polverizzati, ora pretendiamo di sapere che strada abbiano effettivamente preso questi soldi e chi andrà considerato responsabile dell’integrale risarcimento dei danni subiti dal Comune e dai Cittadini. I soldi sono stati “spesi”, su questo non ci sono dubbi, e qualcuno avrà sicuramente una diretta responsabilità con riguardo al dissesto ed ai suoi effetti: sul piano politico e giuridico.

Abbiamo l'orgoglio di dire che Forza Italia per prima e per anni da sola, grazie all'impegno e al coraggio dei propri Consiglieri comunali, ha denunciato in tempi ancora non sospetti il "sistema" politico della sinistra castiglionese; - siamo stati per anni in piena solitudine quando dicevamo che a Castiglion Fiorentino i conti non tornavano. Ma non solo: siamo stati i primi a sollecitare l'unione di tutte le realtà politicamente sane e civiche di Castiglioni al fine di sfidare anche l'arroganza politica dell’allora Sindaco pro-tempore del Pd Bittoni, ed abbiamo combattuto fino in fondo la battaglia per la dichiarazione di decadenza per ridare nuovamente voce, tramite  le urne, ai castiglionesi. Lo abbiamo fatto non a parole o urlando, il giorno dopo, su “facebook”, ma con atti concreti in ogni sede competente, e siamo pronti a rifarlo anche con riguardo agli effetti del dissesto e per chiarire ogni conseguente responsabilità.

Adesso chi ha sbagliato davvero paghi in prima persona ed in solido, ma una cosa e' certa: - il Pd provinciale, il Pd che ha voluto politicamente designare Brandi ad Estra e Bittoni candidato a Sindaco, deve dare qualche risposta politica non meno di quelle persone a cui, eventualmente, si chiederà conto secondo la Legge. Di questo siamo più che convinti come siamo convinti che il Pd provinciale e regionale, negli anni in cui a Castiglion Fiorentino si promuovevano scelte che hanno poi determinato il dissesto, non solo non poteva – politicamente - non sapere, ma anzi ha deciso, sempre “politicamente”,  di “non intervenire” assumendosi ogni conseguente responsabilità sul piano ovviamente e squisitamente politico.

Ora il compito di tutte le forze politiche e civiche locali, nessuna esclusa, è soltanto quello di vigilare e compiere ogni passo necessario per il completo accertamento della verità e delle conseguenti ed effettive responsabilità da cui dovranno derivare le dovute sanzioni secondo la Legge.

Anche il Pd dovrebbe condannare politicamente quanto avvenuto, ed in ogni caso Forza Italia Arezzo, come ha già dimostrato in più occasioni, porrà in essere ogni e necessaria iniziativa per garantire che sia fatta  piena luce in merito alle singole responsabilità ed affinché il Comune di Castiglion Fiorentino sia integralmente risarcito per i danni subiti.

 

Coordinamento Provinciale FI -  Arezzo

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0