Prima Pagina | Politica società diritti | SCELTA CIVICA AREZZO: BRAVO MATTEO, ORA RISVEGLIAMO LA CITTA’

SCELTA CIVICA AREZZO: BRAVO MATTEO, ORA RISVEGLIAMO LA CITTA’

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
SCELTA CIVICA AREZZO: BRAVO MATTEO, ORA RISVEGLIAMO LA CITTA’

 

 

Scelta Civica Arezzo si congratula con Matteo Bracciali per l’ottimo risultato e per lo straordinario coinvolgimento degli aretini alle primarie di coalizione.

Adesso inizia il vero lavoro per mettere in atto il risveglio della città, per il quale Scelta Civica ritiene necessario fare un programma innovativo e concreto.

 “Matteo è la persona giusta” sostiene Pierpaolo Chimenti, segretario provinciale “per rappresentare il rinnovamento e sono sicuro che saprà coinvolgere le migliori professionalità di questa città per mettere in atto una politica finalmente innovativa ed adeguata al periodo che stiamo vivendo”.

Un punto fondamentale su cui Scelta Civica Arezzo preme molto è l’impostazione del programma, sul quale siamo pronti a spingere per creare un insieme puntuale di progetti coordinati e tangibili che nasce da un’idea globale della città. Un programma dettagliato e circostanziato su come gli interventi verranno distribuiti sul territorio e come saranno impiegate le risorse comunali.

Stiamo preparando una piattaforma informatica nella quale tutti potranno interagire e partecipare alla redazione del programma e per iniziare a dibattere i temi importanti della città come la riqualificazione della stazione, l’area ex-Lebole, la nuova chiesa agli archi, la stazione sulla direttissima e il recupero della fortezza, temi che dovranno essere ampiamente dibattuti e condivisi con gli aretini prima che siano prese decisioni politiche importanti calate dall’alto.

In un tempo di crisi come questo, piuttosto che di politici improvvisati, abbiamo bisogno di tecnici e professionisti della società civile che hanno un’idea politica della città e competenze nei vari settori.

Anche la macchina comunale dovrà essere interamente rivista con un sistema manageriale alla stregua di un’azienda privata dove i risultati sono l’obiettivo primario.

Insomma, non parleremo mai in termini generici e astratti. E’ passata l’ora degli slogan e del politichese, serve ben altro per risvegliare dal torpore questa città: dobbiamo dare delle risposte concrete, e questo sarà la nostra missione.

 

Ufficio Stampa

 

Scelta Civica Arezzo

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0