Prima Pagina | Politica società diritti | I Popolari per Arezzo con determinazione al fianco di Bracciali

I Popolari per Arezzo con determinazione al fianco di Bracciali

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
I Popolari per Arezzo con determinazione al fianco di Bracciali

La vittoria, forte e indiscutibile, ha un forte valore popolare per l'elevato numero di cittadini coinvolti nel voto. Scatizzi: «Sosterremo il candidato a sindaco della nostra coalizione per definire il programma e la linea politica»

Una ventata di rinnovamento politico per il Comune di Arezzo. I Popolari per Arezzo si congratulano con Matteo Bracciali per la sua investitura a candidato sindaco della coalizione di centrosinistra di cui fanno parte e a cui porteranno il loro contributo nelle prossime elezioni amministrative. La vittoria, forte e indiscutibile, ha un forte valore popolare perché è frutto di un processo democratico che ha coinvolto 5.354 cittadini che hanno deciso di recarsi alle urne per queste primarie. Un numero elevato che, se paragonato alla tradizione delle primarie, ha dimostrato l'attenzione e la sensibilità verso questa tipologia di voto che interessa da vicino ogni elettore. Nell'ottica dei Popolari per Arezzo, il plebiscito ricevuto da Bracciali è un segno di forte discontinuità nei confronti del passato e delle ultime amministrazioni comunali, denotando un desiderio di cambiamento di passo politico rispetto all'attuale immobilismo che ha paralizzato il territorio comunale con una forte spinta al rinnovamento. «Sosterremo con determinazione il candidato sindaco di centrosinistra - conferma Luigi Scatizzi, consigliere comunale dei Popolari per Arezzo. - La nostra associazione da mesi si sta impegnando per definire il programma e la linea politica della coalizione, dunque porteremo avanti questo percorso con idee e proposte per rendere Bracciali ancora più forte in vista delle elezioni della prossima primavera».

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0