Prima Pagina | Cronaca | Matteo Bracciali candidato del PD alle amministrative 2015

Matteo Bracciali candidato del PD alle amministrative 2015

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Matteo Bracciali candidato del PD alle amministrative 2015

Si sono recati alle urne 5354 cittadini. Nel 2009, per le primarie che videro il trionfo di Vasai, avevano votato nel comune di Arezzo circa 4.500 persone

.

 

 

 

Matteo Bracciali è il candidato sindaco per il Partito Democratico.

Questi i risultati definitivi:

Matteo Bracciali: 2.564 voti pari al 48,33%

Luciano Ralli : 1.644 voti pari al 30,99%

Stefano Gasperini: 1.101 voti pari al 20,75%

Differenze nulle  o bianche

"Primo giorno d’inverno, primo giorno di una nuova primavera politica"

Dichiarazione di Elisa Bertoli, Segretaria Pd Arezzo

Una bella prova. Di democrazia e di partecipazione. Un segnale chiaro di come non solo il Pd ma un’intera coalizione intendono scegliere la futura classe dirigente. Grazie a Matteo, a Stefano e a Luciano. Grazie per la loro disponibilità e il loro impegno. Complimenti a Matteo per la sua affermazione.

Oggi è il primo giorno d’inverno ma politicamente è il primo giorno di una nuova primavera. E si passa dalla logica dei singoli torrenti a quella del grande fiume. E’ il momento di concentrare e canalizzare le forze verso un obiettivo unico e condiviso. Nei prossimi mesi vedremo di far confluire in questo fiume idee e progetti, donne e uomini  diversi per età, professione e storie ma uniti dalla voglia di arrivare, finalmente, in mare aperto. Curiosi di sperimentare rotte nuove e di seguire stelle diverse. Forse con un po’ di timore  ma con la certezza che le paludi sono alle spalle.

Le Acli aretine si congratulano con il loro Matteo Bracciali

Le Acli aretine esprimono le più sincere e sentite congratulazioni a Matteo Bracciali per la brillante vittoria nelle primarie della coalizione di centrosinistra. Il candidato sindaco è strettamente legato alle Acli perché dallo scorso giugno riveste la carica di segretario e coordinatore nazionale di Gioventù Aclista, mentre in passato ha ricoperto ruoli importanti all'interno della segreteria provinciale aretina. In quest'ultimo ruolo ha dimostrato una spiccata sensibilità rispetto alle importanti tematiche che investono i territori e ha contributo a un intenso lavoro dedicato allo sviluppo associativo e all'erogazione dei servizi di assistenza fiscale. «Siamo certi - ha commentato il presidente provinciale Stefano Mannelli, - che Bracciali affronterà il nuovo percorso verso le amministrative di maggio con spirito di servizio, senso di responsabilità, onestà, trasparenza, competenza e attaccamento ai principi e valori di comunità».
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

2.00