Prima Pagina | Lo Sport | L'Arezzo blocca la capolista: finisce 0 a 0 tra Arezzo e Novara

L'Arezzo blocca la capolista: finisce 0 a 0 tra Arezzo e Novara

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
L'Arezzo blocca la capolista: finisce 0 a 0 tra Arezzo e Novara

 

U.S Arezzo: Benassi, Panariello, Pisani, Gambadori, Carcione Villagatti, Brumat, Dettori, Montini, Erpen, Cucciniello; a disp. Leuci, De Martino, Campagna, Coppola, Millesi, Padulano, Bonvissuto.

Allenatore: Ezio Capuano
 
Novara: Tozzo, Martinelli, Vicari, Pesce, Miglietta, Freddi, Dickmann, Bianchi, Evacuo, Vagenin, Gonsales; a disp. Montipò, Beye, Barlocco, Buzzegoli, Schiavi, Corazza, Manconi.

Allenatore: Domenico Toscano.
 
Va in scena al comunale l’ultima sfida in casa prima della sosta tra Arezzo e Novara, gli amaranto con il solito 3-5-1-1 affrontano la capolista di mister Toscano.

 Al 6’ pericolo per l’Arezzo, dopo una mischia al limite dell’area Gonsales in posizione dubbia riceve palla e calcia verso la porta ma Benassi è super e vanifica l’occasione.

Buon avvio degli ospiti che tengono il pallino del gioco, amaranto attenti che provano a colpire in ripartenza.

Al 20’ grande occasione per l’Arezzo, dopo un bel cross di Montini Erpen calcia da posizione ravvicinata ma non riesce ad angolare e Tozzo neutralizza la palla goal amaranto.

Al 32’ altro pericolo per l’Arezzo, dopo una travolgente azione di Evacuo Gonsales calcia dall’area piccola ma Benassi si fa trovare pronto e respinge.

Ultimi minuti del primo tempo con l’Arezzo in avanti grazie alle iniziative di Erpen che libera i compagni al cross.

Finisce 0 - 0 un primo tempo giocato a viso aperto da entrambe le squadre.

Al 10’ prima sostituzione per l’Arezzo, esce Carcione ed entra Coppola.

Al 18’ bella azione manovrata dell’Arezzo che giunge al cross con Brumat ma nessuno riesce ad impattare.

Al 30’ seconda sostituzione per l’Arezzo, esce Brumat ed entra Campagna.

Al 36’ ultima sostituzione per gli amaranto, esce Montini ed entra Bonvissuto.

Nei minuti finali episodio dubbio nell’area del Novara, Bonvissuto cade dopo una evidente trattenuta, ma l’arbitro non fischia il rigore e ammonisce l’attaccante amaranto.

Finisce 0 - 0 al comunale.
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0