Prima Pagina | Politica società diritti | Regole più chiare per chi si unisce alla lotta ‘No slot’. In Finanziaria sgravi sull’Irap

Regole più chiare per chi si unisce alla lotta ‘No slot’. In Finanziaria sgravi sull’Irap

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Regole più chiare per chi si unisce alla lotta ‘No slot’. In Finanziaria sgravi sull’Irap

Il consiglio regionale ha approvato all’unanimità le modifiche alla legge per il gioco consapevole e per la prevenzione alla ludopatia

 

 

“Briscola, scopa e tressette magari alla Casa del Popolo. Il totocalcio, la schedina della domenica. Per i più abbienti, invece, c’era la gita al casinò. Lo spirito del divertimento in compagnia di chi 'scommetteva' nel secolo scorso, da tempo ha lasciato il posto a un’immagine angosciante e inquietante del gioco: insegne luminose che invitano a fasulli sogni di gloria e tanta solitudine. Ecco il mercato delle bruttissime slot machine, 'macchine mangia soldi' è appunto la traduzione dall'inglese. Non esiterei a descrivere il gioco d’azzardo come una delle conseguenze più critiche della crisi sociale, economica e culturale che stiamo attraversando - dichiara Enzo Brogi, consigliere regionale Pd che fu il primo firmatario della legge toscana sul gioco d’azzardo, di cui nella seduta odierna del Consiglio regionale sono state approvate all'unanimità alcune modifiche  - La Regione Toscana però non è immobile di fronte a tutto ciò. Da tempo ci siamo attivati e abbiamo messo in campo provvedimenti importanti per contrastare la ludopatia, questa terribile piaga sociale. Con le nuove regole introduciamo l’impossibilità di aprire a un raggio di 500 metri da luoghi considerati sensibili, non solo sale da gioco ma tutti quegli spazi in cui ci sono apparecchi che prevedono una vincita in denaro. Inoltre, con la normativa varata oggi, diamo risposte ancora più chiare a tutti i soggetti coinvolti: l’obiettivo è quello di coordinare al meglio l’azione di contrasto al gioco d’azzardo. All’interno della Finanziaria regionale è inoltre previsto l’Irap più leggera per chi si unisce alla nostra battaglia: sarà infatti incrementata allo 0,3% per coloro che mantengono le macchine slot e diminuisce ulteriormente per quelli che se ne liberano, con un riduzione dello 0,5%”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0