Prima Pagina | Politica società diritti | Cna dedica il suo Natale al Fondo di solidarietà interistituzionale

Cna dedica il suo Natale al Fondo di solidarietà interistituzionale

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Cna dedica il suo Natale al Fondo di solidarietà interistituzionale

Il Presidente Bondi ha consegnato stamani l’assegno all’assessore Caremani

 

“Viviamo ogni giorno gli effetti della crisi economica. Sappiamo quanto incide sugli artigiani, sulle piccole imprese, sulle famiglia. La crisi economica è ormai crisi sociale e noi intendiamo dare un segnale concreto di aiuto alla comunità e alle persone in maggiore difficoltà. Per questo abbiamo deciso di non fare alcune delle tradizionali attività natalizie e di riversare il risparmio così ottenuto nel Fondo di solidarietà istituzionale creato dall’assessore Marcello Caremani”. 

Con queste parole,  il Presidente di Cna Arezzo, Valter Bondi, ha consegnato stamani in Sala Rosa il contributo di Cna al Fondo. 

“La nostra esperienza, avviato un anno e mezzo fa – ha detto Caremani – sta producendo importanti risultati e mi auguro che l’esempio di Cna sia seguito da altre associazioni di categoria”.

Il fondo è alimentato dall’indennità di assessore dello stesso Caremani, da contributi di cittadini o associazioni come  Kiwanis, Soroptimist, l’associazione mogli dei medici. Ed è finalizzato per una metà ai bambini e per l’altra alle famiglie con minori e in disagio economico.

“La situazione sociale sta diventando sempre più grave anche ad Arezzo – ha sottolineato l’assessore. In molti casi stiamo passando dalla povertà relativa a quella assoluta. C’è la necessità di sostenere famiglie che ormai hanno difficoltà non solo a pagare affitto e bollette ma anche ad acquistare il cibo”
.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0