Prima Pagina | Cronaca | Toscana: oltre duecento treni regionali soppressi ieri.

Toscana: oltre duecento treni regionali soppressi ieri.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Toscana: oltre duecento treni regionali soppressi ieri.

Spostarsi in treno, nel weekend appena trascorso, era impossibile.

Dopo lo sciopero generale di venerdì, in cui i ferrovieri hanno incrociato le braccia dalle 9 alle 16, ieri la circolazione dei convogli regionali è rimasta paralizzata a causa della giornata di astensione proclamata da alcune sigle sindacali autonome fra cui il Coordinamento autorganizzato trasporti. L’agitazione è iniziata alle 21 di sabato e si è conclusa alla stessa ora di domenica, anche se le ripercussioni sono poi proseguite fino alla tarda serata.

I rappresentanti del Cat hanno spiegato che in Toscana, dalle 5 alle 15 di ieri, sono stati cancellati 202 regionali (90%). È stata quindi una giornata campale per chi avrebbe voluto o dovuto muoversi a bordo di un treno, nonostante le Frecce – come aveva annunciato Trenitalia – abbiano viaggiato regolarmente. Ma la domenica, le Frecce non fermano ad Arezzo. Così per dire... 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0