Prima Pagina | Politica società diritti | Continua l’agonia della giunta ed a rimetterci è la città

Continua l’agonia della giunta ed a rimetterci è la città

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Continua l’agonia della giunta ed a rimetterci è la città

Continua l’agonia di questa Giunta che nemmeno il PD da solo riesce più a sostenere.

 

 

 

Anche questa volta, grazie ad una interpretazione che riteniamo arbitraria ed antidemocratica del regolamento, con la quale è stata riproposta la variazione del piano triennale dei lavori pubblici, non approvata alla precedente seduta, e grazie al “pronto soccorso” dei consiglieri Scatizzi e Chiericoni, sono state approvate sia questa pratica che l’assestamento al bilancio. Era una opportunità per mandare a casa una Giunta che in questi anni ha dimostrato la nullità del suo operato, capace solo di autoalimentarsi, trascinando la città  in un baratro.

Continuiamo a ritenere per senso di responsabilità verso i cittadini e per il bene della città che è meglio il Commissario, che mantenere in vita questa sorta di amministrazione condominiale. Gli unici a guadagnarci, sotto tutti i punti di vista, anche quello economico, sono proprio gli assessori, grazie alla posizione privilegiata dalla quale stanno gestendo l’unica cosa che gli interessa in questa fase: le primarie e le elezioni.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0