Prima Pagina | Politica società diritti | Palestrina: istituzioni, scuola e quartiere fanno squadra

Palestrina: istituzioni, scuola e quartiere fanno squadra

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Palestrina: istituzioni, scuola e quartiere fanno squadra

La struttura alla scuola fino a giugno e poi stabilmente a Porta del Foro

 

“Senso di responsabilità e buona volontà”. Con questi strumenti – ha detto stamani il pro Sindaco Stefano Gasperini - si è chiusa la non facile vicenda della palestra di San Lorentino. Lo hanno messo in campo Comune, Provincia, Liceo Classico, Ufficio scolastico territoriale, quartiere di Porta del Foro. Tutti hanno condiviso la soluzione finale: la “palestrina” potrà essere utilizzata dagli studenti fino alla conclusione dell’anno scolastico, poi passerà al Quartiere.

Come ha detto il Presidente della Provincia, Roberto Vasai, “è stato fatto il massimo sforzo possibile in considerazione della gravità della crisi economica e quindi delle difficoltà della finanza locale”.

L’assessore comunale allo sport, Francesco Romizi, ha ringraziato tutti i protagonisti della vicenda, compresa la Società Ginnastica Petrarca che aveva messo a disposizione, in via transitoria ma non accettata dalla scuola, la palestra che ha in gestione. Ed ha ringraziato anche gli studenti che, con le loro iniziative, sono stati protagonisti della vicenda.

Il Rettore di Porta del Foro, Alessandro Sganappa, si è dichiarato soddisfatto, ricordando come il suo sia stato il quartiere maggiormente penalizzato dal visto di vista delle strutture a disposizione della vita associativa. 

Soddisfatti, infine, studenti e insegnanti. Per i primi sono intervenuti Riccardo Borgheresi e Ilaria Landucci: “auspichiamo che venga trovata una soluzione  adeguata e stabile per tutti gli studenti”. In rappresentanza del Dirigente scolastico Gatteschi, la professoressa Silvia Zoi, ha sollecitato il coinvolgimento della scuola nel percorso che dovrà portare il Liceo ad avere “una soluzione stabile e più dignitosa”
.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0