Prima Pagina | Politica società diritti | Il progetto di nuova chiesa: la Vas viene fatta da tecnici della stessa diocesi?

Il progetto di nuova chiesa: la Vas viene fatta da tecnici della stessa diocesi?

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Il progetto di nuova chiesa: la Vas viene fatta da tecnici della stessa diocesi?

Dichiarazione del consigliere comunale Marco Tulli (Sel)

 

Sembra che stiamo arrivando a un paradosso. Le procedure necessarie alla valutazione ambientale strategica (la cosiddetta VAS) relativa al progetto di variante urbanistica per il nuovo centro parrocchiale di Santa Croce, in un’area d’importante rilievo ambientale e paesaggistico, pare vengano eseguite da professionisti esterni, tecnici di riferimento dello stesso richiedente la variante: come noto la diocesi.

Poiché crediamo che tale strumento (la VAS), giochi un ruolo determinante nel fornire elementi di valutazione e di decisione a Giunta e Consiglio Comunale, reputiamo  fondamentale che queste elaborazioni vengano svolte in completa autonomia dalle strutture tecniche proprie dell’amministrazione comunale, in modo da garantire l’obbiettività dell’analisi e delle valutazioni in esse contenute, come del resto previsto dalla delibera di giunta comunale n. 219/2009 e dalla legge regionale 10/2010. Per questo interroghiamo l’assessore all’urbanistica per sapere se questi dubbi corrispondano al vero.


 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0