Prima Pagina | Cronaca | Grande concorso: un sindaco sotto l'albero! (prologo)

Grande concorso: un sindaco sotto l'albero! (prologo)

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Grande concorso: un sindaco sotto l'albero! (prologo)

La presentazione delle candidature a sindaco nella lista del PD

 

Anche per le primarie le candidature si presentano secondo regole e norme precise, previste nei regolamenti del PD. Ovvero: l'ottenimento del 35% dei consensi dell'assemblea o il 20% degli iscritti o un prestabilito numero di firme di simpatizzanti. Dopo una iniziale richiesta per almeno 1.200 firme, si è optato per 300, da raccogliere però nella settimana che va da 20 al 28 novembre. 

Per ora siamo solo agli annunci, ma ormai pare che tutti i pretendenti abbiano sciolto le riserve: Matteo Bracciali, capogruppo del PD in consiglio comunale, Stefano Gasperini, vicesindaco di Beppe Fanfani e poi pro sindaco, Luciano Ralli, presidente del Consiglio Comunale.  

Bracciali probabilmente riuscirà ad ottenere il 35% dei voti dell'assemblea, Ralli ha per tempo convocato una conferenza stampa per spiegare la sua candidatura, ma insieme ai molleggiato Gasperini, dovrà cercarsi le firme. 

Quella del 21 dicembre è comunque una accellerazione importante rispetto alla data finale delle elezioni, inizialmente previste a maggio. Ciò ci farebbe pensare che si abbia ormai la fondata speranza che si svolgeranno a Marzo, contestualmente alle regionali.  

La data è di quelle che fanno tremare (dal freddo), molto a ridosso delle feste natalizie.

Siamo ancora in attesa di raccontare questo grande concorso natalizio, che vedrà come premio la sedia di primo cittadino. Invero una sedia molto calda, fatta di critiche piu' che di onori. Ma... Parigi, val bene qualche accidente!   

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0