Prima Pagina | Politica società diritti | “Il 30 ottobre sostengo il sindaco Nogarin di Livorno alla presidenza dell'Autorità idrica toscana”

“Il 30 ottobre sostengo il sindaco Nogarin di Livorno alla presidenza dell'Autorità idrica toscana”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
“Il 30 ottobre sostengo il sindaco Nogarin di Livorno alla presidenza dell'Autorità idrica toscana”

Dichiarazione dell'assessore Francesco Romizi

 

Azioni “Il cambio di maggioranza politico-amministrativa a Livorno, con la vittoria del Movimento 5 Stelle, ha creato una situazione particolare all'interno dell'assemblea dell'Autorità idrica toscana. Il 30 ottobre il consiglio direttivo dell'Ait deciderà sulla questione e il Comune di Arezzo che io rappresento in questo organo terrà una posizione chiara e coerente: sosterrò la candidatura a presidente del sindaco del Movimento 5 Stelle.

Chiaramente non sono in ballo simpatie politiche ma l'aspetto fondamentale del rispetto delle norme che dicono che fino al primo ottobre 2015 presidente è il primo cittadino livornese. Mi preme sottolineare due cose: il consiglio direttivo è tenuto a individuare i nomi da sottoporre all'assemblea. Che dunque mantiene la prerogativa dell'ultima parola. In secondo luogo, ritengo che il presidente dell'Ait necessita di un maggior peso politico nella gestione dove figure tecniche, nominate dal presidente della regione, saltano troppo i ruoli politici, non solo la presidenza ma la stessa assemblea dei sindaci”.

 
 
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0