Prima Pagina | Politica società diritti | La Polizia Municipale offre spunti e chiarimenti

La Polizia Municipale offre spunti e chiarimenti

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La Polizia Municipale offre spunti e chiarimenti

Egr. Sig. Paolo Casalini,

per diritto di replica ci consenta di fare un’analisi dell’articolo da lei scritto in data 8 ottobre 2014:
 
Questo sindacato da 7/8 anni, ed in particolare negli ultimi 2/3, si sta battendo per avere dotazioni e strumentazioni, come dice anche lei, al passo con i tempi. Quotidianamente accertiamo infrazioni al C.d.S. per la mancanza di copertura assicurativa di auto, moto, ciclomotori ecc.., certo che anche a noi piacerebbe avere in dotazione lo strumento a rilevazione remota, il problema  è che ad oggi l’amministrazione è stata sempre sorda nei confronti della PM e per questo auspichiamo presto un cambio di marcia. La Toscana in effetti non è certo una Regione che investe nella Polizia Locale a differenza di altre regioni che mettono molte risorse destinate alla sicurezza.  Purtroppo il Comando è stato da noi  contestato in tutte le sedi per una serie di problematiche tra cui anche quella da lei esposta.
Ad Arezzo esistono i Vigili di Quartiere o di Prossimità che svolgono il loro servizio nelle proprie circoscrizioni e tutti hanno un cellulare di servizio a disposizione dei cittadini e questo già dalla giunta Lucherini. Anche l’organico è al disotto di circa 20 persone rispetto al rapporto uno a mille, anche se negli uffici lavorano diversi impiegati civili / amministrativi proprio per liberare gli agenti, anche se non tutte le funzioni possono essere da loro assolte per mancanza di qualifiche. Occorre anche dire che le funzioni amministrative che gravano sulla Polizia Municipale sono molteplici ed è quindi indispensabile avere personale negli uffici  divisi per settore di competenza. A quelle amministrative si aggiungono quelle proprie di Polizia Giudiziaria, Stradale, Edilizia, Centrale Operativa ed altre che richiedono solo agenti di PM. Sono d’accordo con lei nel dire che pochi soldi tornano alla PM in tema di dotazioni e strumentazioni, cosa prevista dal Codice della Strada che destinerebbe parte dei proventi delle sanzioni all’ammodernamento della PM.
Quello che non comprendiamo è l’ultima parte del suo articolo quando dice dell’arma di servizio: la Polizia Municipale o Locale in Italia è armata in virtù della qualifica di Agenti di Pubblica Sicurezza, percependo un’indennità ridotta rispetto alle Forze di Polizia nazionali. Detto questo, la pistola è uno strumento per difesa personale e tutti noi auspichiamo che non serva mai il suo utilizzo, in quanto le sue conseguenze sono facilmente deducibili. Il personale è comunque addestrato al suo utilizzo ed è chiaro che in risposta ad una minaccia armata, sarebbe indispensabile una risposta, anche se  la domanda in fondo all'articolo ci sembra più a tono polemico.
Ci tengo a fornire un’altro dato: quotidianamente abbiamo a che fare, sia in autonomia che in collaborazione con le altre Forze di Polizia, con reati di vario genere, per fare solo alcuni esempi furti, rapine, scippi, risse ecc.. tutto questo lo facciamo senza le dovute tutele contro gli infortuni che invece godono gli altri colleghi statali. Questo perché nel tempo il nostro lavoro è cambiato, si è evoluto per essere sempre più efficiente verso la cittadinanza ma è rimasto invariato il nostro trattamento previdenziale ed assistenziale contro gli infortuni e questo non ci sembra giusto in quanto non sono riconosciuti tutti questi “ nuovi” rischi professionali, cosa riconosciuta a qualsiasi categoria di lavoratori pubblici e privati. Per notizia noi facciamo 36 ore settimanali e non 35.
 
Qualora necessiti di ulteriori chiarimenti, anche prima di eventuali e futuri articoli che ci riguardano non esiti a contattarci. Sperando di veder pubblicato quanto sopra, colgo l’occasione a nome di tutto il Direttivo per porgerLe 
Cordiali saluti.
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0