Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Porta del Foro vince il CrossFit Arezzo Team Challenge

Porta del Foro vince il CrossFit Arezzo Team Challenge

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Porta del Foro vince il CrossFit Arezzo Team Challenge

Gli atleti giallo-cremisi sono riusciti ad imporsi nella sfida tra quartieri organizzata da CrossFit Arezzo Piazza Guido Monaco si è trasformata in una palestra a cielo aperto con una gara di fitness funzionale

 

 

AREZZO – Il Porta del Foro trova riscatto nel CrossFit. Gli atleti giallo-cremisi sono infatti riusciti ad imporsi nella sfida tra i comitati giovanili dei quartieri proposta dal "CrossFit Arezzo Team Challenge", una gara che ha trasformato piazza Guido Monaco in una palestra a cielo aperto con manubri, bilancieri e tanti altri attrezzi. Il CrossFit è la disciplina che trasforma il fitness funzionale in un vero e proprio sport, dunque una ventina di quartieristi si sono messi alla prova in tanti distinti eventi ginnici che hanno assegnato un punteggio valido per la vittoria finale: la prima prova è stata di pesistica con l'utilizzo dei bilancieri olimpici, la seconda ha coniugato gli esercizi di ginnastica a corpo libero e la pesistica, mentre la terza è stata la più completa con l'aggiunta anche di corsa e lavoro aerobico. Per farsi trovare pronti e per provare in anticipo tutti gli esercizi richiesti, nelle ultime settimane gli atleti coinvolti hanno partecipato ad una serie di allenamenti ospitati dal box di CrossFit Arezzo presso l'impianto sportivo della Union Team Chimera. Alla fine i cinque quartieristi del Porta del Foro hanno avuto la meglio arrivando a totalizzare ben 85 punti che gli hanno permesso di precedere Porta Santo Spirito (75 punti), Porta Sant'Andrea (70 punti) e Porta Crucifera (50 punti). L'appuntamento, organizzato da CrossFit Arezzo in accordo con il Comune e con il supporto tecnico di Universo Sport, è stato caratterizzato anche da una bella presenza femminile che ha dunque dimostrato come il CrossFit, uno sport sbarcato in città da soli pochi mesi, sia in grado di appassionare e coinvolgere entrambi i sessi. Al termine della gara, i vincitori sono stati premiati da Universo Sport con buoni per l'acquisto di materiale sportivo e da CrossFit Arezzo con abbonamenti mensili per continuare a praticare questo sport. Ad arricchire la gara ha contribuito la presenza di Francesco Romizi che ha assistito alla manifestazione nella doppia veste di assessore allo sport e assessore alla Giostra del Saracino. «Siamo entusiasti - afferma Alessio Piccolo, istruttore di CrossFit Arezzo, - per il coinvolgimento dei comitati giovanili dei quartieri e per la bella risposta ottenuta da questa prima gara cittadina di CrossFit. L'evento ha permesso alla città di scoprire questa disciplina e ha avviato una positiva sinergia con Universo Sport e Comune di Arezzo per continuare, anche in futuro, ad organizzare nuove manifestazioni sportive». Il prossimo obiettivo di CrossFit Arezzo è infatti l'organizzazione di una gara ufficiale che possa portare in città atleti da tutta Italia e da tutta Europa, sviluppando ulteriormente una disciplina che nel mondo è oggi praticata da migliaia di persone in 10.000 palestre di 70 Paesi. 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0