Prima Pagina | Cronaca | Materiale porno: la PM interviene su un distributore automatico

Materiale porno: la PM interviene su un distributore automatico

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Materiale porno: la PM interviene su un distributore automatico

Era accessibile a tutti, anche ai minori

 

 

Intervento della Pm nel rispetto delle normativa a salvaguardia dei minori. E’ stato quindi individuato un distributore automatico che metteva in mostra oggetti porno accessibili, e non solo visivamente, anche ai minori. Il distributore era situato all’interno di un locale addetto alla vendita di merci tramite distributori automatici con sede in centro e vicino ad una scuola media. I distributori automatici di prodotti hard e  porno devono essere provvisti di lettori elettronici con sistema di lettura automatica dei documenti muniti di banda magnetica rilasciati dalla Pubblica Amministrazione (codice fiscale, tessera sanitaria….), contenenti l’indicazione anagrafica dell’acquirente. L’intervento degli agenti della Polizia Municipale è scaturito da lamentele di cittadini relative all’irregolare funzionamento di questi dispenser di materiale “porno” e “hard”. Al titolare del locale sono state verbalizzate numerose  infrazioni per  norme violate relativamente al Regolamento di Polizia Urbana e sulla Legge Regionale del Commercio.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0