Prima Pagina | Politica società diritti | LA PRIMA DOMENICA DI AFFARINFIERA TRA CUCINA, BELLEZZA, GIOCO E RITMI SUDAMERICANI

LA PRIMA DOMENICA DI AFFARINFIERA TRA CUCINA, BELLEZZA, GIOCO E RITMI SUDAMERICANI

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
LA PRIMA DOMENICA DI AFFARINFIERA TRA CUCINA, BELLEZZA, GIOCO E RITMI SUDAMERICANI

Alle 18.30 conferenza sulle nuove prospettive nella gestione energetica della città Seconda giornata per il primo weekend del Mercato delle opere dell’ingegno

 

 

 

Cucina protagonista della prima domenica di AffArinfiera, inaugurata oggi ad Arezzo Fiere e Congressi. Il primo appuntamento a carattere eno-gastronomico è alle 12.30 sul palco spettacoli del padiglione Chimera con il cooking show dello chef pluristellato Paolo Pasquini di Lodovichi Ricevimenti e la “dissertazione con degustazione” di uve Chardonnay a cura dell’azienda vinicola “Fattoria il muro” di Arezzo. Alle 16 “Penne bruciate” la sfida  semi-seria tra pentole e fornelli ideata dal giornalista Claudio Zeni e dal presidente dei cuochi aretini Roberto Lodovichi. Il concorso vedrà cimentarsi ai fornelli i giornalisti del settore enogastronomico di fronte a un’attenta giuria composta da chef e sommelier,. Ogni concorrente dovrà dare il meglio di sé per non vedersi assegnato il titolo di “Penne bruciate 2014″. A vincere il “non ambito titolo” sarà, infatti, il piatto peggiore e l’autore dovrà pagare pegno per tutto l’anno scrivendo o parlando sempre bene del mondo della ristorazione. Tutti gli altri concorrenti non vinceranno nulla se non il plauso di tutti i presenti. Dalle 16.30 alle 17.30 e dalle 18 alle 19 con i laboratori della Banda dei piccoli chef – Lilt i cuochi in erba potranno imparare, “giocando”, l’abc della sana alimentazione.

Sempre per i più piccoli il circolo educativo “Gli Efelanti” organizza sul palco, alle 11, attività di  animazione e “trucca bimbi”, alle 15 laboratorio creativo nello spazio del Comune di Arezzo. Alle “mamme in fiera” è dedicato, nello stand del Comune di Arezzo,  lo spazio con fasciatoio  dedicato all'allattamento realizzato dall'Associazione  APAF (associazione per la psicoterapia, arteterapia, filosofia) che alle 18 presenta CoccolArte, una simpatica e interessante conversazione sull’arte di farsi le coccole. Per gli aspiranti attori Talent Center propone alle 11 un primo approccio alle tecniche di recitazione teatrale, con attenzione particolare all’interpretazione, all’espressione corporea ed alle tecniche vocali e respiratorie.

 

Di risparmio ed efficienza energetica e di energie rinnovabili per traguardare la riduzione del 20% delle emissioni di C02 entro il 2020 parlerà alle 18.30 l’assessore all’ambiente, alle politiche energetiche e risorse alternative del Comune di Arezzo Paolo Fulini nella conferenza “La gestione energetica comunale verso il Patto dei Sindaci – nuove prospettive per la città”. Sul tappeto il tema dei grandi flussi finanziari europei che, con l’adesione al Patto e la realizzazione delle azioni collegate, potrà diventare un obiettivo raggiungibile ottenendo, aldilà del risparmio energetico, la creazione di posti di lavoro qualificati e non subordinati alla delocalizzazione, un ambiente e una qualità della vita più sani, un’accresciuta competitività economica e una maggiore indipendenza energetica e, da subito, un notevole risparmio legato al mancato acquisto dell’energia fossile. L’incontro, nello spazio del Comune, sarà preceduto, alle 18, da un’anteprima della mostra sulla storia dell’ hi-fi realizzata, in occasione delle celebrazioni dei 90 anni della Radio in Italia, con apparecchiature di donazione RAI TORINO, restaurate e messe in funzione a ricreare uno studio di registrazione ed ascolto degli anni '70 - '80, unico in Italia. La mostra si terrà dal 4 ottobre al 9 novembre presso Centro di Accoglienza Turistica.

 

La serata prende il via alle 20 con “Bella in venti minuti”, uno spazio curato dai professionisti hair & beauty diConfartigianato che offre consigli “personalizzati” per diventare più affascinanti, più curati ed eleganti; si prosegue alle 21 conl’esibizione della  Scuola di Ballo sudamericano di Siena che appassionerà il pubblico presente con i ritmi e le atmosfere della migliore tradizione latino-americana: cha cha cha, samba, rumba, paso doble, Jive, mambo, bachatango.  La performance  si concluderà con un flash mob. 

 

Il Mercato delle opere delle ingegno: Invenzioni, creazioni artistiche, piccoli capolavori di artigianato sono il cuore del mercato realizzato nei due fine settimana da sedici espositori, già presenti alla “Fiera Antiquaria”. Molte le curiosità in vendita all’interno della Red Lounge del padiglione Redi.

 

AffARinfiera, cosa e quando

9 giorni di apertura, fino a domenica 28 settembre, 110 espositori e 80 appuntamenti - tra spettacoli, laboratori, incontri e conferenze -  compongono la prima edizione della campionaria, nata dalla collaborazione tra Arezzo Fiere e Congressi e Fiera di Genova. L’obiettivo è valorizzare le eccellenze produttive e culturali del territorio e rappresentare sempre di più un punto di riferimento per la città, grazie alla partnership con il Comune di Arezzo, al supporto della Camera di Commercio e alla collaborazione con Confartigianato, Cna, Cia e Confagricoltura e alla disponibilità di importanti realtà del mondo associativo che hanno condiviso da subito il progetto e lo spirito della manifestazione. Food, casa, shopping e motori sono i macrosettori espositivi in cui è suddivisa la manifestazione.

 

Il servizio navetta: In collaborazione con ATAM, Azienda Territoriale Arezzo Mobilità, un servizio navetta gratuito collega il centro città con il quartiere fieristico con partenze da piazza Guido Monaco  per il quartiere fieristico (e ritorno) nei weekend nella fascia oraria compresa tra le 14  e le 20, da lunedì a venerdì tra le 16 e le 20. Gli orari sono consultabili sul sitowww.affarinfiera.it.

 

Orari di apertura e info: La manifestazione è aperta nei due fine settimana  dalle 11 alle ore 22.30, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 22.30. Info e aggiornamenti; www.affarinfiera.it

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0