Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Ultimi giorni di Arezzo Giochi e Sapori a Villa Severi

Ultimi giorni di Arezzo Giochi e Sapori a Villa Severi

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Ultimi giorni di Arezzo Giochi e Sapori a Villa Severi

Le iniziative da giovedì 18 a domenica 21 settembre

 

 

Prosegue la rassegna Arezzo Giochi e Sapori organizzata dall’Associazione Melodika con il patrocinio e il sostegno organizzativo di Comune e Provincia di Arezzo.  

“Pur dovendo fare i conti con un tempo inclemente – ricorda l’organizzatore Mario Gori dell’Associazione Melodika -   la scorsa settimana si sono alternati nei tanti giochi e sport migliaia di bambini e ragazzi con le loro famiglie fin dalle prime ore del pomeriggio. Questa settimana l'apertura viene anticipata tutti i giorni alle ore 16 con la presenza dei giochi tradizionali, pallacanestro, volano, calcio maschile e femminile, baseball e gonfiabili del centro sportivo Italiano, cavalli del centro ippico il cerchio, ginnastica con i gruppi di vigili del fuoco,  falciai e  ginnastica Arezzo. Anche gli spettacoli serali vengono anticipati alle ore 20”.

Ecco il programma delle iniziative da giovedì 18 a domenica 21 settembre.

Giovedi 18 alle ore 20, in collaborazione con l'Associazione Tagete di Arezzo, gli “Scrittori Aretini sotto le stelle” presenteranno le loro opere in poesia e prosa.

Venerdi 19 alle ore 20 arriva la Maggiolata di Lucignano, il Gruppo folkloristico formato da una selezione di coppie di ballerini in costume toscano dell’ottocento che proporrà un programma di danze tradizionali locali, come la Mazurca del Sor Cesare, la Chianina e il Trescone. Il Gruppo di Lucignano è attualmente costituito da 17 danze provenienti da tutta la Toscana, che coprono un periodo compreso fra il XV e il XIX secolo e vengono eseguite con musiche originali e costumi di tre epoche diverse: rinascimentale (XV-XVI secolo), granducale (XVIII secolo) e postunitaria (XIX secolo).
A breve distanza dal compimento del suo 75° anniversario, il Gruppo di Lucignano ha rappresentato il folklore chianino e toscano in tutte le regioni d’Italia e il folklore italiano in 25 paesi di quattro continenti con un’attività e un impegno che hanno ottenuto, fra gli altri riconoscimenti, quello della medaglia d’oro del Presidente della Repubblica.

Sabato 20 alle ore 20 “I girasoli di Subbiano” reduci dalla trasferta in Croazia dove hanno ottenuto un grande successo presentando le danze tradizionali aretine e toscane. Il gruppo nasce nel 2000 a Subbiano dalla voglia di un gruppo di persone guidate da Stefania Ceccarini impegnate nella ricerca delle radici e delle tradizioni locali legate alla musica e alla danza popolare. I vestiti sono stati ricostruiti fedelmente sulla base di foto e stampe.

La domenica 21 settembre inizierà il mattino alle ore 10 con una pedalata mentre il pomeriggio alle 17 ci sarà “Spollibike”, la sfilata e premiazione di biciclette originali. Chiuderà la giornata uno spettacolo teatrale che toccherà la mente ed i cuori presentato dagli “Angeli”, con attori protagonisti e ragazzi normodiversabili e i loro genitori.

Come sempre saranno aperti tutte le sere il ristorante con i buoni e abbondanti piatti di Walter Fracassi, la pizzeria e il mercato hobbisti.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0