Prima Pagina | Politica società diritti | Diritto alle cure compassionevoli

Diritto alle cure compassionevoli

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Diritto alle cure compassionevoli

Sabato 30/08/2014 dalle ore 8 alle ore 13 al Mercato della Zona Giotto sarà presente un gazebo dove vengono raccolte le firme per la "Proposta di legge per garantire l'accesso alle metodiche compassionevoli con terapie, su base non ripetitiva, mediante l'utilizzo di cellule staminali mesenchimali adulte, pubblicato in GU n. 28 del 04/02/2014. In parole molto più semplici ci stiamo dando da fare affinchè tutti sia malati che non,  ottengano il diritto di cura e assistenza sanitaria attraverso l'accesso a cure e metodiche anche alternative. Grazie a Thomas Ghidotti il babbo di Nicola che è affetto da una grave patologia, ho conosciuto tanti altri   bimbi affetti da gravi malattie.

Thomas ha creato una pagina FB aperta  sulla sua storia" Il Sentiero di Nicola" dove racconta la vita con un figlio meraviglioso. Poi ha creato un'altra pagina FB  che si intitola" Le zie del Sentiero di Nicola" e in poco tempo ha raggiunto il numero di 4000 membri (zie, zii e cuginetti di Nicola): in questo gruppo chiuso  del quale ho l'onore di fare parte, i genitori dei bimbi speciali, raccontano con dignità e rabbia le loro storie, la loro quotidianità e si fanno coraggio gli uni con gli altri. Una pagina dove è nata l'iniziativa di divulgare il più possibile  la  raccolta di firme e allora una zia ha lanciato l'idea del cartello..........

                    ...e in poco tempo centinaia e centinaia di cartelli hanno invaso FB, tutti con un solo scopo INVITARE LA GENTE A FIRMARE PER LA PROPOSTA DI LEGGE SULLE CURE COMPASSIONEVOLI.

Le  parole magiche sono tutte lì....."compassionevoli, "diritto alla salute  e l'assistenza sanitaria".

 

 Si può firmare in tutti i Comuni di residenza o firmare ai gazebi presenti a eventi, fiere o mercati.......i bambini ringraziano.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0