Prima Pagina | Eventi e spettacoli | IN PIAZZA GRANDE, UN PRATO SOTTO LE STELLE

IN PIAZZA GRANDE, UN PRATO SOTTO LE STELLE

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
IN PIAZZA GRANDE, UN PRATO SOTTO LE STELLE

Ad Arezzo giovedì 21 agosto su iniziativa di Confcommercio con la collaborazione degli operatori della piazza e il patrocinio di Comune di Arezzo e Fraternita dei Laici Sul mattonato della piazza sarà sistemato un vero manto erboso di 300 mq, ornato da splendidi olivi secolari, per offrire una insolita scenografia alla serata. In programma degustazioni e brindisi coi vini del territorio aretino; musica live, visite guidate al Palazzo di Fraternita a partire dalòle 19.30 e, per chi si prenota, cena all’aperto in via Vasari organizzata dai ristoranti La Curia, La Lancia d’oro e Logge Vasari: dagli antipasti al dolce, tante specialità a prezzo fisso (30 euro) annaffiate dai vini selezionati dal presidente dei sommelier Ais di Arezzo Massimo Rossi.

 

 

Piazza Grande come non l’avete mai vista. Arezzo prepara la sorpresa dell’estate grazie all’impegno congiunto degli operatori della piazza e della Confcommercio, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

L’appuntamento è per giovedì 21 agosto, dalle ore 20 in poi. Il mattonato della piazza sarà coperto da un vero manto erboso di 300 metri quadrati, ornato con splendidi olivi secolari e fornito di tavolini per chi vorrà provare l’insolita sensazione di stare davanti alle Logge del Vasari come in una grande giardino. A curare l’allestimento sarà l’azienda aretina Fabbri Vivai, che due anni fa aveva già allestito un analogo “prato” in piazza Sant’Agostino.

A cena con i ristoranti di piazza. In piazza Grande prenderà quindi forma una scenografia davvero singolare, per una serata ricca di eventi di sicuro richiamo. Si parte alle ore 20 con la cena sotto le stelle, curata dai ristoranti della Piazza Le Logge, La Curia e La Lancia d’Oro. Un prezzo fisso e d’eccezione, solo 30 euro, per una cena coi fiocchi dall’antipasto al dolce, compresi i vini in abbinamento con le pietanze, selezionati dal presidente dei sommelier Ais di Arezzo Massimo Rossi. Il menù comprende la Mousse di prosciutto dolce con brunoise di melone e mosto d’uva, una Sfoglia croccante con melanzane viola su zabaione di zafferano; come primo un risotto alle zucchine con cuore di fiore alla robiola e per secondo morbido di vitello al punto rosa con pomodoro candito e millefoglie di patate profumate alla maggiorana. Infine, cremoso al mango con fondente di cioccolato e cialda croccante. I tavoli saranno sistemati all’aperto in via Vasari, che si trasformerà quindi in un unico grande locale da 250 posti in totale, dove gli addetti dei tre ristoranti serviranno insieme gli ospiti. Per partecipare alla cena, occorre prenotare rivolgendosi ad uno dei tre ristoranti. (0575 333007 – 0575 300333). E alla cena saranno presenti anche i quattro quartieri della Giostra del Saracino, che presenzieranno alla serata con i Rettori e una rappresentanza dei quartieri.

Degustazioni di vino in piazza. Per chi salirà in piazza nel dopocena, invece, i bar e le gastronomie della piazza (Bottega di Gnicche, Caffè Vasari, La Dolce Vita) prepareranno cocktail e degustazioni di vini del territorio. Cinque euro per avere il calice personalizzato con la scritta “Notte sotto le stelle” e la prima degustazione di vino. Tre euro per la seconda, da gustarsi anche comodamente sul “prato”.

Colonna sonora della serata le performance live del gruppo jazz Cool Five, che si esibirà dalle 18 alle 22 sulla terrazza della Fraternita. E ad arricchire la proposta musicale della serata anche il concerto live dei Rasenna Brass Quintet e i due brindisi musicali del soprano Stefania Bartolozzi e Marco Rencinai che intoneranno le famosissime note della Traviata, iniziative promosse in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Arezzo. Dopo le 22 il ritmo si accenderà con i ritmi latino-americani di Salsa Na Ma, che fino alla mezzanotte farà ballare tutta la piazza con spettacoli e improvvisazioni latine e alle ore 23 con l’attesissima “Big Rueda de casino” che coinvolgerà tutti i presenti, ballerini e non.

Concorso fotografico “Piazza Grande, da un altro punto di vista”. Grazie poi alla collaborazione con il portale del centro commerciale naturale Arezzocity.com ci sarà l’opportunità per tutti gli amanti dei social network di partecipare al concorso fotografico “Piazza Grande, da un altro punto di vista”. Scattando una foto della piazza durante la serata e inviandola all’hastag #nottesottolestellearezzo si potrà partecipare al concorso creato appositamente per l’evento dal portale cittadino Arezzocity.com. La più bella tra tutte le foto che confluiranno nell’hastag #nottesottolestellearezzo entro le ore 23.00, riceverà come premio una bottiglia di vino (Magnum Syrah Achelo) messa in palio dal ristorante La Lancia d'Oro.

 

Non mancheranno alcune proposte culturali. Il Palazzo di Fraternita resterà aperto fino a mezzanotte offrendo vari turni di visita guidata per scoprirne gli interni e il terazzo dell’orologio, che offre una magnifica vista dall’alto sulla piazza. Le visite sono a pagamento, ma gratuite per i partecipanti alla cena di via Vasari a partire dalle ore 19.30, i quali presentando il coupon che gli sarà consegnato potranno godere anche, dall’indomani, di un biglietto ridotto per la mostra “L’oro nei secoli” allestita nella basilica di San Francesco da Mosaico e Munus, con la Soprintendenza di Arezzo, che presenta, attraverso una importante selezione di gioielli, la grande storia dell'oreficeria italiana.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0