Prima Pagina | Economia e lavoro | Aperto per ferie... Si sfata il mito italiano dell'agosto in vacanza

Aperto per ferie... Si sfata il mito italiano dell'agosto in vacanza

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Aperto per ferie... Si sfata il mito italiano dell'agosto in vacanza

Si parla di crisi economica oramai da 6 anni, e la mancanza di denaro, lavoro e stabilità influiscono profondamente sul comportamento della popolazione. L'agosto, il mese torrido, il mese che nell'immaginario italiano è collegato alle vacanze, al mare e alle città deserte, sta anch'esso cambiando carattere. Infatti agosto non è più il mese delle ferie. Gli italiani stanno sempre più in città e le vacanze sembrano un ricordo lontano.

In questa difficile congiuntura economica si cerca anche di fare fronte alle esigenze delle persone di lavorare e di avere dei servizi urbani funzionanti. È proprio all'interno di questo panorama che Confartigianato Arezzo propone per il secondo anno di fila l'iniziativa chiamata "Aperto per Ferie."

Confartigianato fa notare che al momento hanno aderito all'iniziativa circa 150 esercizi commerciali in tutta Arezzo e provincia "garantendo a tutti la possibilità di avere servizi essenziali ma anche la possibilità di concedersi coccole e relax".

Le categorie coinvolte sono: Pasticceri e Cioccolatieri, Pastai, Gelatieri, Bar, Ristoranti, Pizzerie, Panificatori, Estetiste, Acconciatori, Pulitintolavanderie, Taxi, Meccanici, Gommisti, Elettrauto, Carrozzieri, Elettricisti, Antennisti, Termotecnici, Termoidraulici, fotografi.

Niente problemi dunque neanche per far fronte a imprevisti di tutti i generi. Inoltre le aziende aderenti al progetto proporranno sconti e tante belle promozioni specifiche per il mese di Agosto (check up gratuiti per autoveicoli, elettrodomestici gratuiti per chi rinnova la cucina di casa, sconti per taglio capelli, nuovi condizionatori e impianti di riscaldamento.

Ci saranno molte persone che finalmente potranno girare per Arezzo anche d'agosto senza storcere il naso alla vista dell'unico kebabbaro aperto. Per ulteriori informazioni basta consultare il sito di Confartigianato Arezzo (www.artigianiarezzo.it).

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0