Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Al via la nuova rassegna PIEVE A SIETINA SERATE D’ARTE – “Viaggio nell’anima”

Al via la nuova rassegna PIEVE A SIETINA SERATE D’ARTE – “Viaggio nell’anima”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Al via la nuova rassegna PIEVE A SIETINA SERATE D’ARTE – “Viaggio nell’anima”

30 Luglio ore 21

 

 

Cinque serate ogni mercoledì, dal 30 Luglio al 27 Agosto. Si parte con  “BACK ON BLUES BAND”.

Arezzo, 25 luglio. Mercoledì 30 luglio alle 21 inizia la rassegna musicale "Pieve a Sietina serate d’arte - Viaggio nell'anima" organizzata dall’Associazione Pieve a Sietina in collaborazione con il Comune di Capolona. Si tratta di 5 concerti che si terranno nell'antica piazzetta privata nel retro della Pieve che in via straordinaria sarà accessibile agli spettatori.

Le absidi romaniche della Pieve e la preziosa vetrata cinquecentesca, per l’occasione illuminate in modo suggestivo, faranno da sfondo ai concerti che si susseguiranno ogni mercoledì fino alla chiusura del 27 agosto.

Sette gruppi si avvicenderanno nel palco per far percorrere al pubblico un “Viaggio nell’anima” che vibrerà insieme a vari generi musicali: blues, rock, jazz, chitarra classica, musica celtica.

Il prossimo mercoledì aprirà la rassegna “BACK ON BLUES BAND” di Arezzo. La band propone musica frutto di venti anni di ricerca su materiale video e audio che spazia dalle prime e semplici melodie cantate dai neri d'America durante la raccolta del cotone ai più grandi artisti blues a partire da Skip James, Robert Johnson, Muddy Waters ai più attuali Eric Clapton, B.B. King, Stevie Ray Vaughan, Jimi Hendrix. Lo stile musicale del gruppo affonda nell'originalità dei suoni e nella semplicità delle linee melodiche nonché nelle timbriche dei vari strumenti che sono la caratteristica fondamentale del vero ed inconfondibile blues.

L’iniziativa è curata dall'Associazione Pieve a Sietina, un gruppo di volontari che ha a cuore la preservazione di uno dei borghi più incontaminati ed affascinanti della provincia di Arezzo, un gioiello nascosto del basso Casentino. L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Capolona. Service: Xenon Group.

Per sostenere la rassegna, l’Associazione si avvale di Musicraiser, un innovativo canale per raccogliere fondi privati via web (crowdfunding). Sul sito www.musicraiser.com/projects/2762 si può contribuire ricevendo originali “ricompense” come la proiezione di un messaggio o del proprio logo durante i concerti oppure assicurandosi un posto in prima fila.

Pieve a Sietina, a dieci minuti dalla città, si raggiunge seguendo le indicazioni da Castelluccio di Capolona.

Il costo della tessera dell’Associazione per assistere a tutte le serate è di 5€, fino a 16 anni ingresso gratuito.

Ulteriori dettagli disponibili sul sito dell’Associazione www.sietina.it e sulla pagina FaceBook.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0