Prima Pagina | Arte e cultura | Conversazione su Arezzo “ai tempi di Benigni”

Conversazione su Arezzo “ai tempi di Benigni”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Conversazione su Arezzo “ai tempi di Benigni”

 

 

Grazie all’ordine dei commercialisti della provincia di Arezzo è stato ristampato il libro “Arezzo la vita è bella. Diario di un viaggio in una città da Oscar”.

Il volume, una curiosa guida turistica che fornisce informazioni, aneddoti e racconti dei luoghi più significativi della città attraverso un itinerario cinematografico, è arricchito da alcune pagine dedicate alla Fiera Antiquaria l’evento portante che con la giusta collaborazione tra le istituzioni, gli enti e i professionisti riesce anche a promuovere e valorizzare Arezzo e le sue attrazioni.

Il libro contiene una dedica a Vincenzo Cerami, sceneggiatore assieme a Benigni del film vincitore del premio Oscar “La vita è bella”, di cui ricorre il primo anniversario dalla scomparsa il 17 luglio.

La ristampa mantiene poi l’impostazione della prima edizione con i testi di Vittorio Martinelli, Alessandro Boncompagni, Valeria Carbone e le schede artistiche di Carla Nassini, Valeria Carbone e Massimo Martinelli.

Presentazione venerdì 18 luglio alle 17,30 al Caffè dei Costanti in Piazza San Francesco. Interverranno Fabio Battaglia, presidente ordine dottori commercialisti ed esperti contabili di Arezzo, Carla Nassini, presidente consorzio Arezzo Fashion, Vittorio Martinelli, autore del diario di viaggio, Paola Magnanensi, assessore alle attività produttive e alla Fiera Antiquaria del Comune di Arezzo. 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0