Prima Pagina | Politica società diritti | Oggi in Consiglio Comunale il "delirio"!!!

Oggi in Consiglio Comunale il "delirio"!!!

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Oggi in Consiglio Comunale il "delirio"!!!

Sindaco e Giunta Comunale alle battute finali.



L'Amministrazione "politicamente abusiva" della Città di Arezzo ha compiuto oggi il suo capolavoro.
All'ordine del giorno il piano triennale delle opere pubbliche. Il Consigliere Barone presenta una questione pregiudiziale (subito compresa e appoggiata dall'opposizione ) che evidenzia come il documento non abbia tutti gli elementi e come i contenuti siano incongruenti e fuorvianti ai fini di una corretta valutazione finalizzata al voto.
Fino alle 14,30 del pomeriggio va avanti la discussione con la maggioranza che prima vota contro la pregiudiziale e, poi alla ripresa dei lavori, nel pomeriggio ammette, effettivamente che la pratica conteneva l'errore e chiede, fuori tempo massimo di correggerlo con un emendamento (inammissibile per la stessa dichiarazione del presidente del Consiglio).
L'arroganza di questa giunta ha oggi raggiunto il suo massimo stadio e proprio questa arroganza è evidente segno di profonda debolezza. Di fronte a tale scempio di democrazia non possiamo che far votare solo a questa maggioranza il loro bilancio, che non è più della città.
Torniamo in aula solo per tentare di salvaguardare il programma elettorale sul tema del servizio dell'infanzia, potendo dire con fierezza, che tutto quello che ci ha spinto ad abbandonare questa maggioranza si sta, punto dopo punto, avverando tristemente.

Roberto Barone, Gianni Mori, Marco Tulli 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0