Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Festival del Territorio, buona la seconda!

Festival del Territorio, buona la seconda!

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font

Presentata ufficialmente la seconda edizione dell’attesissimo evento al parco di Villa Severi

 

Tutto pronto, adesso si tratta solo di esserci e divertirsi! Presentata ufficialmente questa mattina in Comune ad Arezzo la seconda edizione del Festival del Territorio, “creatura” dell’associazione “Ideare” con un Dna tutto aretino. Il Festival del Territorio è in programma dal 5 all’8 e dal 12 al 15 giugno al Parco di Villa Severi. Oltre cento i soggetti coinvolti nella riuscita dell’evento, tra associazioni, gruppi sportivi, attività commerciali, sponsor, gruppi musicali e artisti vari. Un numero incredibile, che garantisce un calendario da mille e una notte e adatto a tutti.

Come la prima edizione, parte del ricavato sarà devoluto all’Aism, sezione di Arezzo. Inoltre sono previste pedane per consentire anche a chi si trova in carrozzina o ha difficoltà motorie, di poter accedere a ogni zona e stand del Festival.

Il parco di Villa Severi sarà diviso in aree: Area Bambini, Area Spettacoli, Area dell’Enogastronomia, Area Commerciale, Area Sport & Fitness.

Area Bambini: Sarà in funzione il Parco dei Bambini, con gonfiabili, jumping e trenino. Quindi spazio alle Fattorie Didattiche “Il Chiodo Fisso”, per la prima settimana e “Komote” per la seconda, al Centro Studi Biblios che propone vari laboratori tematici, così come Legambiente presenta un percorso a tappe con gimkana e avventure nel parco. Sarà inoltre aperto il Mini-market, con MangiaeGioca dell’associazione Omnia. Tra i protagonisti ci saranno anche i “Piccoli Chef” della Lilt e le storie della Nonna di Emma Perodi, con giochi, novelle, letture e trucca bimbi grazie agli Efelanti. Non mancheranno “La caccia al tesoro” ed “Il Gran Ballo”. Anche lo sport avrà spazio: dalle prove ed esibizioni su trapezio e tessuto con l’associazione Contraerea alle passeggiate in bicicletta con tutta la famiglia, grazie alla Fiab; dal karate con l’Accademia karate Arezzo, nella prima settimana, all’allenamento funzionale con CrossFit Arezzo, nella seconda; dall’arrampicata con Arezzo Verticale e il gruppo E.Comici sezione CAI di Arezzo fino alle partite di green volley, calcio a 5, rugby touch e al calciobalilla umano con CSI sezione di Arezzo; dalle dimostrazioni e prove del Gruppo Arcieri della Chimera alle escursioni all’Acquedotto Vasariano. Previste anche iniziative messe in cantiere da Lo Scudo di Pan e l’Associazione Gada, con gli amici animali. Anche il sindaco Giuseppe Fanfani darà una mano concretamente! Domenica 8 giugno dalle 16 è in programma “Il sindaco in cucina”. Il primo cittadino di Arezzo offrirà ciaccine fritte. Il ricavato sarà utilizzato per l’acquisto di materiale ludico per i bambini del reparto pediatrico dell’ospedale di Arezzo.

Area Spettacoli: Musica, cabaret e sport la faranno da padroni. Il calendario prevede infatti: concerti con gruppi musicali (Nameless Crew, Elefunk, Umagroso, Sycamore Age, Twomoons, Waldem Waltz), Cinecabaret con i Toscanacci (interverranno gli Avanzi di Balera, Valentina Marconi, Matteo Marconi e altri interpreti del film aretinissimo “Il Toscanaccio”). Inoltre sarà allestito un maxi schermo per assistere alle partite dei Mondiali di calcio e sarà possibile ascoltare il mitico Paolo Rossi “Pablito” intervistato da Mario d’Ascoli in una serata presentata da Massimo Gianni.

Area dell’Enogastronomia: Sarà possibile gustare i piatti aretini per eccellenza, proprio a chilometro zero. Protagoniste: la Sagra del Maccherone di Battifolle, la Sagra della Pulenda di Poggio di Loro, la Sagra del Raviolo di Chitignano, la Sagra della nana di Montagnano, la Sagra della porchetta di Monte San Savino, la Rievocazione Campus Leonis di Castelluccio e uno stand dell’associazione Ideare. E per gli amanti della pizza, ci sarà anche lo stand di Menchetti.

Area commerciale: Aziende, negozi, associazioni ed enti avranno un loro punto informazioni/vendita per farsi conoscere, fare promozione e sensibilizzare i presenti su determinate tematiche (raccolta differenziata, animali ecc).

Area Sport & Fitness: Torna il progetto “Arezzo Wellness” con le Palestre Four Fitness che proporranno lezioni e dimostrazioni aperte a tutti. Inoltre, grazie alla collaborazione con numerose associazioni sportive aretine, sarà possibile cimentarsi in vari sport: dal karate all’arrampicata, dalla bicicletta al calciobalilla umano, dal tiro con l’arco alla danza aerea su tessuto.

Alla conferenza stampa sono intervenuti Lucia De Robertis, consigliera regionale; il sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani; l’assessore comunale Paola Magnanensi; Andrea Duranti, responsabile Comunicazione del Gruppo Terra; Giuseppina Albiani dell’Aism e Andrea Riccioli, presidente dell’associazione “Ideare”. Presenti anche numerosi rappresentanti delle associazioni, delle aziende e dei gruppi sportivi che hanno aderito al Festival.

“Accolgo con grande soddisfazione la seconda edizione del Festival del territorio – commenta la consigliera regionale Lucia De Robertis – Per Arezzo una bella opportunità per valorizzare il territorio, i suoi prodotti e anche tutte le sue peculiarità. Ho visto un programma davvero ricco a cui, credo, nessun aretino potrà mancare”.

“Un buon prodotto è il risultato della perfetta sintesi delle sue componenti – ha commentato il sindaco Giuseppe Fanfani -  Il Festival del territorio unisce elementi di forte interesse: gioco, spettacolo, gastronomia, sport, fitness. Ed infine, connotazione fondamentale, la solidarietà. Per l’Amministrazione comunale è importante anche la capacità di aggregazione del Festival del territorio: oltre 100 soggetti coinvolti denotano la forte capacità aggregativa e organizzativa dell’Associazione Ideare che ringrazio per questa opportunità che offre ad Arezzo. Il doppio appuntamento di giugno sarà occasione di divertimento per tutti ma anche un notevole veicolo di promozione dell’immagine di Arezzo”.

“Il Festival del Territorio – ha spiegato l’assessore comunale alle Attività produttive Paola Magnanensi - ha fatto della varietà dell’“offerta” il suo punto di forza. In qualità di assessore alle attività produttive, mi limito a sottolineare la valorizzazione del sistema economico locale e la decisione di puntare con forza anche a quella dell’enogastronomia. Quindi piatti tipici e produzioni locali a chilometro zero. E’ ormai evidente che la gastronomia e le attività commerciali svolgono un ruolo fondamentale nella socializzazione delle persone e nello sviluppo della promozione di un territorio. Grazie, quindi, ad Ideare per un progetto che, alla sua seconda edizione, non è più soltanto una bella idea ma una grande realtà”.

“Terra spa non poteva mancare ad un appuntamento già importante, nonostante sia solo alla seconda edizione, come questo Festival – ha dichiarato Andrea Duranti, responsabile Comunicazione Gruppo Terra - Abbiamo deciso quindi di partecipare sia per sostenere l’evento, che ha tutte le caratteristiche per crescere, sia perché crediamo molto nell’aretinità, quindi nelle nostre radici. Terra spa sta entrando in modo importante nel settore nazionale delle Tlc da rete fissa e mobile. L’azienda è attiva da poco più di un anno e in grande espansione, ma non dimentichiamo che siamo partiti da alcune acquisizioni fatte proprio ad Arezzo. Nella nostra città infatti stiamo investendo molto, sia in termini di infrastrutture che di risorse umane”.

“Ringrazio per l'invito avuto, anche a nome della presidente Rosanna Locchi, che per problemi familiari non può essere presente – dichiara Giuseppina Albiani dell’Aism di Arezzo - Un ringraziamento speciale all'associazione Ideare che ha pensato nuovamente a noi, visto che anche la scorsa edizione ci ha devoluto parte del ricavato dell’evento. Un grazie di cuore a tutti collaboratori di questa associazione, ne menzionerò alcuni con i quali ho più contatti, cioè Andrea, Elisa, Giorgio, Andrea, Matteo, Errico, Francesca, Simona. E anche gli altri, che conosco di meno. Da mesi si stanno prodigando per questo evento, forse unico nel nostro territorio e, se mi permettete, un bel fiore all'occhiello per tutta la provincia di Arezzo. Un ringraziamento importante anche a tutti i volontari Aism, a tutte quelle persone che dedicano con amore incondizionato parte del loro tempo alle nostre raccolte fondi. Senza il loro contributo, per noi sarebbe veramente difficile operare nel territorio. Prima di chiudere, vorrei solo ricordare che l’Aism di Arezzo sarà presente al Festival del territorio con un proprio stand. Faremo informazione, sensibilizzazione e venderemo oggetti fatti da noi. Vi aspettiamo”.

“Il Festival del territorio è già diventato un importante punto di riferimento per l’estate aretina – commenta Andrea Riccioli, presidente dell’associazione Ideare – Alla seconda edizione abbiamo raddoppiato i giorni dell’evento e intensificato il programma. Ringrazio il Comune, la Provincia di Arezzo e la Regione Toscana per il patrocinio che ci hanno concesso, a dimostrazione che anche le istituzioni credono nel nostro Festival. Un evento che deve il suo successo anche all’opera di numerosi volontari, una sessantina, che mettono a disposizione il loro tempo per ben 8 giorni. Li ringrazio di cuore per quello che fanno. Ringrazio anche tutte le associazioni, i gruppi e le aziende, oltre cento, che saranno presenti, in particolare il Gruppo Terra che è il main sponsor del Festival. Abbiamo voglia di crescere e di farlo con l’intera città perché è proprio l’aretinità che a noi interessa. Anche a livello mediatico stiamo riscuotendo un bel successo con l’interessamento di alcuni media di livello nazionale. A questo proposito, vorrei ringraziare i nostri media partner, cioè il Corriere di Arezzo e Radio Emme”.

Ecco il programma nel dettaglio:

Giovedì 5 giugno

dalle ore 18 Inaugurazione Seconda Edizione Festival del Territorio – Arezzo Chilometro Zero;

Apertura “Parco dei Bambini” con gonfiabili, jumping e trenino;

“In con su per tra fra...cavalli e asini” percorsi didattici con Chiodo Fisso;

“Sbiciclettando” biciclette gratis con ArBike ATAM;

“Tutto per i vostri amici a 4 zampe” laboratorio e consulenze con Associazione Gada;

“Alla scoperta del mondo dei boschi casentinesi” laboratori con Centro Studi Biblios;

Apertura Stand Commerciali;

ore 18.30 Apertura Torre di Arrampicata” con il gruppo E.Comici sez. CAI Arezzo;

 

“Il tuo Orto Bio” curare e nutrire le piante naturalmente con Eden Garden;

Apertura “Arezzo Wellness”;

dalle ore 19.30 “La difesa Personale” con Accademia Karate Arezzo;

dalle ore 20 “La storia del turbante” le storie della nonna di Emma Perodi. Letture, giochi, truccabimbi con il gruppo Efelanti;

dalle ore 20.30 “Erbe aromatiche e manipolazione sensoriale” con LILT Arezzo;

dalle ore 21.30 “Nameless Crew live music”;

 

Venerdì 6 giugno

dalle ore 16 Apertura “Parco dei bambini” con gonfiabili, jumping e trenino;

Apertura Stand commerciali;

dalle ore 17 “Il tiro con l'arco”, esibizioni e prove con Gruppo Arcieri della Chimera;

“I bambini e la Contraerea”, prove per bambini su trapezio e tessuto;

dalle ore 17.30 “I fiori delle nostre vallate”, laboratori con Centro Studi Biblios;

“Buone pratiche e comportamenti eco sostenibili” le risposte del nuovo gestore 6 Toscana;

dalle ore 18 “In con su per tra fra... cavalli e asini”, percorsi didattici con Chiodo Fisso;

“Sbiciclettando”, biciclette gratis con ArBike ATAM;

“Tutto per i vostri amici a 4 zampe”, laboratori e consulenze con Associazione Gada;

dalle ore 18.30 Apertura “Torre di Arrampicata” con il gruppo E.Comici sez CAI Arezzo;

“Orto nel terrazzo che vorrei”, come coltivare ortaggi nei vasi con Eden Garden;

Apertura “Arezzo Wellness”;

dalle ore 20 “La Difesa Personale”, dimostrazione con Accademia Karate Arezzo;

“La calza della befana”, le storie della nonna di Emma Perodi. Letture, giochi, truccabimbi con il gruppo Efelanti;

dalle ore 21 “Il Karate Agonistico” dimostrazione con Accademia Karate Arezzo;

“La contraerea”, prove ed esibizioni su trapezio e tessuto;

dalle ore 21.30 “Campus Leonis”, corteo rievocativo dei monaci dell'Abbazia di Campo Leone accompagnati dal “Gruppo Sbandieratori” della città di Arezzo;

“Umagroso” live music;

 

Sabato 7 giugno

ore 9 Gara “Arezzo da scalare: tra le mura Medicee e la Fortezza” con Arezzo Verticale; partenza dal parcheggio Pietri ed arrivo a Villa Severi;

dalle ore 16 Apertura “Parco dei Bambini” con gonfiabili, jumping e trenino;

Apertura Stand Commerciali;

“Sbiciclettando”, biciclette gratis con ArBike ATAM;

“Truccabimbi Animali” con Associazione Scudo di Pan;

“Il tiro con l'arco”, esibizione e prove con il Gruppo Arcieri della Chimera;

Apertura “Arezzo Wellness”;

dalle ore 17 “La contraerea” prove ed esibizioni su trapezio e tessuto;

“Iniziamo a pensare al ballo”, laboratori con Centro Studi Biblios;

dalle ore 18 “In con su per tra fra... cavalli e asini”, percorsi didattici con Chiodo Fisso;

Apertura “Torre di Arrampicata” con il gruppo E. Comici sez CAI Arezzo;

“Il karate Pre Agonistico”, dimostrazioni con Accademia Karate Arezzo;

“Arcieri Storici”, esibizione e prove con il Gruppo Arcieri della Chimera;

“Tutto per i vostri amici a 4 zampe”, laboratori e consulenze con Associazione Gada;

dalle ore 18.30 “La vicinanza tra gli ortaggi”, come piantarli per avere risultati migliori con Eden Garden;

dalle ore 20 “La difesa personale”, dimostrazione con Accademia Karate Arezzo;

“La gobba del Buffone”, le storie della nonna di Emma Perodi. Letture, giochi, truccabimbi con il gruppo Efelanti;

dalle ore 21 “Guardando le stelle”, osservazione delle stelle con il telescopio organizzato da CAI Arezzo ed Operatori del Planetario;

“La contraerea”, prove ed esibizioni su trapezio e tessuto;

“Il karate Agonistico”,dimostrazioni con Accademia Karate Arezzo;

“Premiazione” gara di Streed Bulder con Arezzo Verticale;

dalle ore 21.30 “Two moons” live music;

 

Domenica 8 giugno

ore 9.30 “In Bici con la Famiglia”, passeggiata con FIAB Arezzo Amici della Bici alla fattoria didattica del Chiodo fisso;

dalle ore 16 “Il Sindaco in Cucina”, il Sindaco Giuseppe Fanfani offrirà ciaccine fritte (il ricavato sarà utilizzato per l'acquisto di materiali ludici per i bambini del reparto pediatrico dell'ospedale di Arezzo);

Apertura “Parco dei Bambini” con gonfiabili, jumping e trenino;

“Sbiciclettando,” biciclette gratis con ArBike ATAM;

“L'arceria moderna”, esibizione e prove con il gruppo Arcieri della Chimera.

Apertura Stand Commerciali;

Apertura “Arezzo Wellness”;

dalle ore 17 “I Bimbi e la Contraerea”, prove per i bambini con trapezio e tessuto;

“Vivere con un micio con FIV-FELV”, consigli del veterinario e dello staff dello Scudo di Pan;

dalle ore 17.30 “In con su per tra fra... cavalli e asini”, percorsi didattici con Chiodo Fisso;

“Continuiamo a decorare insieme”, laboratori con Centro Studi Biblios;

dalle ore 18 “Il karate Pre-Agonistico”, dimostrazioni con Accademia Karate Arezzo;

“Alla ricerca delle storie di Emma Perodi”, caccia al tesoro con il gruppo Efelanti e Gruppo CAI Arezzo;

“Tutto per i vostri amici a 4 zampe”, laboratori e consulenze con Associazione Gada;

dalle ore 18.30 Apertura “Torre di Arrampicata” con il gruppo E. Comici sez. CAI Arezzo;

“Il tuo menù colorato”, erbe aromatiche e piante colorate con il LILT Arezzo;

“Manutenzione dei tappeti erbosi”, concimare e areare il terreno con Eden Garden;

dalle ore 20 “La Difesa Personale”, dimostrazioni con Accademia Karate Arezzo;

dalle ore 21 “Il karate Agonistico”, dimostrazioni con Accademia Karate Arezzo;

“La contraerea” prove ed esibizioni su trapezio e tessuto;

dalle ore 21.30 “A tu per tu con la Leggenda”, Mario D'Ascoli intervista Paolo Rossi; presenta e modera la serata Massimo Gianni.

 

Giovedì 12 giugno

dalle ore 16 Apertura “Parco dei bambini” con gonfiabili, jumping e trenino;

“A cavallo di una emozione” con Komote e i suoi pony;

Apertura Stand commericiali;

dalle ore 17 “Il tiro con l'arco”, esibizione e prove con il Gruppo Arcieri della Chimera;

dalle ore 17.30 “Allenamento Funzionale” con lo staff di CrossFit Arezzo;

“Iniziamo a creare il ballo”, laboratori con Centro Studi Biblios;

dalle ore 18 “Sbiciclettando”, biciclette gratis con ArBike ATAM;

“Tutto per i vostri amici a 4 zampe”, laboratori e consulenze con Associazione Gada;

ore 18.30 Apertura “Torre di Arrampicata” con il gruppo E.Comici sez. CAI Arezzo;

“Potatura degli arbusti da fiore” con Eden Garden; Apertura “Arezzo Wellness”;

dalle 20 “La mula della badessa Sofia”, le storie della nonna di Emma Perodi. Letture, giochi, truccabimbi con il gruppo degli Efelanti;

“Dipinti al cioccolato” con LILT Arezzo;

dalle ore 21.30 “Elefunk live music”;

 

Venerdì 13 giugno

dalle ore 16 Apertura “Parco dei Bambini” con gonfiabili, jumping e trenino;

“Il mio amico Cavallo” con Komote e i suoi pony;

Apertura Stand commerciali;

dalle ore 17 “Il tiro con l'arco”, esibizione e prove con il Gruppo Arcieri della Chimera;

“I Bimbi e la Contraerea”, prove per i bambini;

dalle ore 17.30 “Allenamento Funzionale” con lo staff di CrossFit Arezzo;

“Costruiamo gli abiti per il ballo”, laboratori con Centro Studi Biblios;

“Buone pratiche e comportamenti eco-sostenibili”, le risposte del nuovo gestore 6 Toscana;

dalle ore 18 “Sbiciclettando”, biciclette gratis con ArBike ATAM;

Apertura “Arezzo Wellness”;

Apertura “Torre di Arrampicata” con il Gruppo E.comici sez. CAI Arezzo;

“Crea la tua tovaglietta” con LILT Arezzo;

“Terrazzo fiorito”, come crearlo con poca manutenzione con Eden Garden;

“Tutto per i vostri amici a 4 zampe”, laboratori e consulenze con associazione Gada;

dalle ore 20 “La Campana d'oro fino”, le storie della nonna di Emma Perodi. Letture, giochi, truccabimbi con il gruppo Efelanti;

dalle ore 21 “La contraerea”, prove ed esibizioni su trapezio e tessuto;

dalle ore 21.30 “Waldem Waltz” live music;

dalle ore 22.30 “Sycamore Age” live music;

 

Sabato 14 giugno

dalle ore 16 Apertura “Parco dei Bambini” con gonfiabili, jumping e trenino;

“Equibus in giro per il parco” con Komote e i suoi pony;

“Truccabimbi Animali” con Associazione Scudo di Pan;

“Sbiciclettando” biciclette gratis con ArBike ATAM;

“Il tiro con l'arco”, esibizione e prove con il Gruppo Arcieri della Chimera;

Apertura Stand commerciali;

Apertura “Arezzo Wellness”;

dalle ore 17 “I bimbi e la Contraerea”, prove per i bambini con trapezio e tessuto;

“Percorso a tappe per i bambini”, giochi tradizionali, gimkana ecologica, laboratori con Legambiente;

dalle 17.30 “Allenamento Funzionale” con lo staff di CrossFit Arezzo;

“Realizziamo gioielli e ornamenti per il ballo”, laboratori con Centro Studi Biblios;

dalle ore 18 “L'arceria Moderna”, esibizione e prove con il Gruppo Arcieri della Chimera;

“La caccia di Monte”, Calcio Storico promosso da Proloco Monte San Savino;

Apertura “Torre di Arrampicata” con il gruppo E.Comici sez. CAI Arezzo;

“Giardino facile”, dimostrazione pratica di allestimento del giardino con Eden Garden;

“Tutto per i vostri amici a 4 zampe”, laboratori e consulenze con Associazione Gada;

dalle ore 20 “Messer gentile e il cavallo Balzano”, le storie della nonna di Emma Perodi. Letture, giochi, truccabimbi con il gruppo Efelanti;

dalle ore 21 “La contraerea”, prove ed esibizioni su trapezio e tessuto;

“I tortellini dei piccoli Chef” pasta fresca con LILT Arezzo;

dalle ore 21.30 “Nameless Crew” live music;

dalle ore 24.00 “Inghilterra-Italia” Mondiali live;

 

Domenica 15 giugno

ore 9.30 “Tutti in bici tra città e campagna”, escursione in bici con FIAB Arezzo Amici della Biciclette;

“Alla scoperta dell'acquedotto Vasariano”, escursione con visita alle conserve con Ing. Amedeo Ademollo organizzata da CAI Arezzo;

dalle ore 16 Apertura “Parco dei Bambini” con gonfiabili, jumping e trenino;

“La fattoria dei cavalli” con Komote e i suoi pony;

Apertura Stand commerciali;

“Sbiciclettando”, biciclette gratis con ArBike ATAM;

“Arceri Storici”, esibizione e prove con il Gruppo Arcieri della Chimera;

Apertura “Arezzo Wellness”;

dalle ore 17 “Vivere con il carrellino”, consigli del veterinario e dello staff dello Scudo di Pan;

dalle ore 17.30 “Allenamento Funzionale” con lo staff di CrossFit Arezzo;

“Danze e Ritmi per il Gran Ballo”, laboratori con Centro Studi Biblios;

dalle ore 18 “Il tiro con l'arco”, esibizione e prove con il Gruppo Arcieri della Chimera;

Aperture “Torre di Arrampicata” con il gruppo E.Comici sez. CAI Arezzo;

“Tutto per i vostri amici a 4 zampe”, laboratori e consulenze con Associazione Gada;

dalle ore 21 “Il Gran Ballo del fantasma del castello dei Conti Guidi” con il gruppo CAI Arezzo; Efelanti e Centro Studi Biblios “La contraerea” prove ed esibizioni su trapezio e tessuto;

“La pizza dei piccoli Chef” pasta fresca con LILT Arezzo;

dalle ore 21.30 “Cinecabaret con i Toscanacci”, interverranno Avanzi di Balera, Valentina Marconi, Matteo Marconi ed altri interpreti del film;

a seguire proiezione de “Il Toscanaccio”;

 

TUTTI I GIORNI

Dalle ore 18.00 apertura: Green Volley, Calcetto a 5, Rugby Touch, Calciobalilla umano con CSI comitato Arezzo; dalle ore 19.30 apertura stand  gastronomici con le più rinomate sagre di Arezzo.

www.festivaldelterritorio.it

 

 

 

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0