Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Giotto da vivere, sabato 10 maggio l’inaugurazione

Giotto da vivere, sabato 10 maggio l’inaugurazione

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Giotto da vivere, sabato 10 maggio l’inaugurazione

Sabato 10 maggio alle ore 19.00 l’inaugurazione ufficiale della manifestazione con il taglio della maxi-torta che riprodurrà il cerchio di Giotto. Fin dalle ore 17 in piazza Giotto e via Lorenzetti, chiusa al traffico, spettacoli di danza, animazioni per bambini, musica e cooking show con negozi aperti fino a tardi, sorprese e tante occasioni per lo shopping.

 

Una maxi-torta sostituirà il classico nastro inaugurale per l’avvio ufficiale della manifestazione “Giotto da vivere”, la festa del quartiere Giotto promossa dalla Confcommercio con la collaborazione degli operatori commerciali della zona.

Alla cerimonia di inaugurazione, fissata per sabato 10 maggio alle ore 19.00, ci saranno anche il Sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani, l’Assessore alle Attività Produttive Paola Magnanensi e il direttore Franco Marinoni, che taglieranno la torta benaugurante.

Sarà solo un piccolo assaggio delle tante specialità che si potranno gustare durante la serata, che vedrà in prima fila gli operatori della zona uniti per offrire al pubblico un programma di grande livello.

Frizzante e ormai ben collaudato il format dell’evento, che sabato prossimo riproporrà il consueto mix di musica, animazioni per bambini, gastronomia, shopping e spettacoli vari che ogni volta riscuote grande successo di pubblico. I negozi resteranno aperti fino alla mezzanotte, proponendo per l’occasione sconti e offerte particolari ai clienti della serata. All’aperto, in piazza Giotto e in via Lorenzetti (che rimarrà chiusa al traffico veicolare dalle ore 15), si svolgeranno dalle ore 17 fino alla mezzanotte varie attività di animazione pensate per grandi e piccoli.

Si parte con il cooking show fissato per le ore 17.00 in piazza Giotto, che ancora una volta vedrà protagonista le chef dell’Associazione Cuochi Aretini Maria Luisa Lovari, Susanna del Cipolla ed Erica Romani, nell’esecuzione di alcune specialità a base di prodotti tipici del territorio, da far assaggiare al pubblico. Questo il menù dell’esibizione: frittelle di zucchine e fiori, gnocchetti alla fonduta di pecorino al tartufo estivo, mini hamburger di pollo speziato, cappuccino al sifone con lingue di gatto. I ristoranti e i bar della zona proporranno per l’occasione aperitivi e degustazioni particolari. E i negozi resteranno aperti fino a mezzanotte, curando allestimenti e vetrine particolari e, soprattutto, proponendo sconti e omaggi per i clienti della serata. 

Si potrà ballare e ascoltare buona musica, con concerti ed esibizioni dal vivo (alle 18 il karaoke di Enzo Music Show in via Lorenzetti, alle 18.30 lo Zumba party di Salsa Na Ma in piazza Giotto, alle 19.30 la Delilah’s Band in via Lorenzetti con le cover di famose hit degli anni ’80; alle 21.30 ancora danza con Salsa Na Ma, che alle 22.30 organizzerà anche una Big Rueda per gli amanti del nuovo ballo latino-americano sempre in piazza Giotto. Si continua con l’affascinante spettacolo di danza aerea ( dalle ore 19 alle 20 e poi dalle 21 alle 22), con 12 giovani allieve della scuola di circo Sbarbacipolle impegnate a volteggiare nell’aria.

Per i più piccoli, il pieno del divertimento è compreso fra le ore 17 e le 24, con jumping e gonfiabili, trucca bimbi e sculture di palloncini, quad elettrici per provare a guidare come i grandi, ma su un percorso di prova assistito. Farà la sua comparsa perfino Peppa Pig, beniamina dei bimbi, a disposizione per fotografie e scambio di saluti.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0