Prima Pagina | Eventi e spettacoli | In bici alla scoperta della Valle di Chio: domenica 6 aprile

In bici alla scoperta della Valle di Chio: domenica 6 aprile

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
In bici alla scoperta della Valle di Chio: domenica 6 aprile

Forse una delle valli più amene della provincia di Arezzo, la Val di Chio fin dal Seicento è denominata  anche “Val di Dio”. Estroflessione, a levante, della Val di Chiana ha seguito le  vicende geostoriche della valle maggiore. Leopoldo D’Asburgo Lorena diceva  “valle molto abitata e fertilissima in tutti i generi (... e costituisce la  parte) più ricca e fertile della Valle di Chiana”. Paesaggio complesso ed  instabile, da tutelare e valorizzare.

 

Domenica 6 aprile, dopo uno sguardo panoramico dalle logge “Vasariane” di Piazza del Municipio di  Castiglion F. (vedi immagine sopra), percorreremo longitudinalmente questo  articolato paesaggio, lungo il pedecolle nord, seguendo la provinciale di  “Polvano e Valle del Nestore” fino ad una terrazza  morfologica lungo la stessa  arteria e ammireremo la Valle dall’estremo opposto. Quindi con una breve, ma  ripida, discesa saremo alla Pieve di Chio, da cui prende il nome la valle. Un  riposante sentiero di fondovalle lungo il “Percorso Antichi Mulini”, che  costeggia il torrente Vingone, ci riporterà indietro. Quindi da Santa Lucia  verso la valle del Fosso Bigurro in località la Pievuccia sosteremo in un ameno  agriturismo dove ci attende uno spuntino “bio”. 

PROGRAMMA

 

08,15 - Ritrovo Stazione FS di
Arezzo.

08,30 - Partenza in
bici per Castiglion Fiorentino (Autonomamente si può raggiungere Castiglion
F. in treno: h 9,13 partenza Stazione FS Arezzo, h 9,23 arrivo Cast. F.no e
pedalata direzione P.zza del Municipio h 9,45)

09,45  - Arrivo in Piazza
del Municipio di Castiglion Fiorentino. Veduta panoramica  della Val di Chio
dalle “logge Vasariane” (da ovest) con breve descrizione.

10,00 - Partenza per la
Val di Chio percorrendo la SP 39 “di Polvano e Valle del Nestore” 

11,30 - Arrivo in zona
Castelluzzo. Veduta panoramica della Valle da est con breve
descrizione.

12,00 - Discesa alla Pieve
di Chio (breve descrizione)

12,15 - Ritorno verso
Castiglion Fiorentino attraverso il “percorso Antichi Mulini” che costeggia il
torrente Vingone.

13.00 - Località Pievuccia –
Agriturismo “Il Moro”. Pranzo al prezzo di 15€ con prenotazione entro
venerdì 4 aprile.

15,00 - Ritorno alla
Stazione e partenza in treno per Arezzo (treni 15,31 e 16,31 -
Autonomamente si può
tornare ad Arezzo in bici: complessivi 55 Km.

Informazioni
logistiche. Lunghezza dell’escursione
~ 40 Km. di media difficoltà. Importante è avere una bici ibrida con buone gomme
e ben gonfie, una parte del tracciato è sterrato. Indispensabile avere
camere d’aria di scorta.

La partecipazione é libera
e gratuita per i soci fiab; i non soci contribuiscono alle spese assicurative
con € 3. Chi lo desidera può associarsi al circolo FIAB Arezzo in occasione
della pedalata


Info e prenotazione pranzo: Massimo Barbagli 333.
4757202 – 0575.911744

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0