Prima Pagina | Politica società diritti | Situazione Presidi: si risolva celermente per il bene della scuola

Situazione Presidi: si risolva celermente per il bene della scuola

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Situazione Presidi: si risolva celermente per il bene della scuola

 

 

La situazione intorno alla scuola e ai presidi non può danneggiare i ragazzi così anche come lintero sistema scolastico. Il segretario comunale Elisa Bertoli e il segretario provinciale Massimiliano Dindalini hanno detto: Lerrore procedurale non può e non deve bloccare un intero sistema scolastico. Non possono perciò essere le famiglie e le persone che lavorano allinterno delle scuole, siano esse i presidi o il personale, a subire un disagio ben più oneroso rispetto allerrore commesso. La sospensione dellincarico per i vincitori del concorso per 112 Dirigenti Scolastici, 11 dei quali sono assegnati ad Istituti Scolastici del territorio della Provincia di Arezzo e di questi 4 nellaretino, è una situazione che va risolta velocemente non solo per dare certezze e garanzie alle scuole, ma anche agli studenti.

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0