Prima Pagina | Politica società diritti | La Tirreno – Adriatico si svolgerà regolarmente

La Tirreno – Adriatico si svolgerà regolarmente

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La Tirreno – Adriatico si svolgerà regolarmente

La garanzia dell’Amministrazione dopo la conferma dello sciopero PM

 

Comunicato CGIL UIL CSA E RSU del Comune di Arezzo

L’assemblea generale dei lavoratori e delle lavoratrici della Polizia Municipale di Arezzo, riunitasi in assemblea, oggi, 12 marzo 2014, per decidere in merito alla vertenza in atto, ritiene inaccettabile e inadeguata la proposta della controparte pubblica.

Inaccettabile la proposta economica perché, derogando dal contratto nazionale di lavoro, decurta in modo grave la retribuzione prevista dall’art. 24 relativo al lavoro festivo infrasettimanale.

Inadeguata la proposta sulla sicurezza degli operatori e dei cittadini di Arezzo, perché non sono certi i finanziamenti indicati e di conseguenza il rispetto delle scadenze previste.

 

Di fronte a tutto questo il 94% dei lavoratori e delle lavoratrici della vigilanza, dopo una approfondita discussione, ha votato a favore della conferma del proseguimento della lotta.

 

L’Amministrazione comunale prende atto con rammarico...

... che le proposte formulate alla Rsu e alle organizzazioni sindacali Csa, Cgil e Uil non sono state accolte. E nelle prossime ore assumerà le decisioni conseguenti.

Nel frattempo rassicura la città, gli sportivi e gli organizzatori dell’arrivo di tappa che la Tirreno – Adriatico si potrà regolarmente svolgere venerdì 14 marzo. Piena conferma, quindi, di tutte le attività programmate in relazione alle variazioni di circolazione e sosta. Per questo, l’Amministrazione comunale ringrazia le forze di polizia che collaboreranno, come di consueto, al corretto svolgimento della gara. Quindi Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Stradale, Corpo Forestale dello Stato e Polizia Provinciale. Un ringraziamento altrettanto sentito alle associazioni che hanno messo a disposizione della città e dello sport più di 60 volontari: Associazione Racchetta, Associazione nazionale Carabinieri in congedo, Misericordia, Associazione Il Cavallino, Associazione Scorte Tecniche, UtilEtà e Consulta Provinciale del Volontariato.

L’Amministrazione comunale ricorda che tutte le variazioni a circolazione, sosta, trasporto pubblico, orari scuole e utilizzazione parcheggi sono state pubblicate sia sul sito del Comune (www.comune.arezzo.it) sia nella pubblicazione curata insieme a Marconi Arredamenti e distribuita nei vari uffici pubblici della città.

A disposizione dei cittadini, per ogni eventuale informazioni, c’è infine il numero della centrale operativa Pm: 0575 906667.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0