Prima Pagina | Politica società diritti | Fosse la volta buona che ci liberiamo di questo bubbone...

Fosse la volta buona che ci liberiamo di questo bubbone...

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Fosse la volta buona che ci liberiamo di questo bubbone...

C'è chi nutre dubbi sulla validità di quotare Estra in borsa. Questa invece è la grande occasione: liberarci del bubbone, acquistare il gas al migliore offerente e chiudere qualche partecipata di troppo.

 

 

 

 

 

Questo il comunicato di COINGAS

Coingas: via libera al percorso per la quotazione in Borsa di Estra

Assemblea Coingas stamani in via Cocchi. I Sindaci hanno approvato questo documento: “L’Assemblea della società Coingas S.p.a, ascoltata la relazione del Presidente e del Presidente di Estra relativa al processo che condurrà la società partecipata Estra S.p.A. a quotarsi presso Borsa Italiana, esprime, in linea di massima, indirizzo favorevole a detto processo; salvo approvazione dei Consigli Comunali, invita i Comuni Soci a porre in essere quanto di competenza sollecitamente sottoponendo agli organi competenti le delibere; impegna il CdA di Coingas S.p.A. a fare tutto quanto in suo potere per consentire il necessario approfondimento negli organi consiliari dei Soci”.

AIM Italia, nato in Italia nel 2012, è il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese impegnate in progetti di crescita credibili e sostenibili all’interno di settori in espansione, in grado di attrarre una platea diversificata di investitori.

La quotazione sull’AIM Italia è per Estra propedeutica al passaggio sull’MTA, nello specifico sul segmento STAR, per il quale la Società detiene già oggi i criteri di ammissione. Estra, inoltre, ha ricevuto da CERVED  il rating Baa.7, che la posiziona tra le imprese più solide e competitive del suo mercato di riferimento.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0