Prima Pagina | Eventi e spettacoli | La Giostra celebra la Madonna del Conforto

La Giostra celebra la Madonna del Conforto

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La Giostra celebra la Madonna del Conforto

 


Sabato 15 febbraio in Cattedrale alle ore 21,30

Quartieri, musici, sbandieratori e i vessilliferi e paggi dell’associazione Signa Arretii, sabato 14 febbraio saliranno in Cattedrale per omaggiare la Madonna del Conforto.

La Giostra del Saracino raccogliendo l'invito di S.E. Arcivescovo di Arezzo Monsignor Riccardo Fontana rende omaggio alla Madonna del Conforto con una rappresentativa composta da musici, sbandieratori, dai vessilliferi e dai paggi dell’associazione “Signa Arretii” e dai figuranti dei quattro quartieri che sfileranno con il paggetto, due vessilliferi, due dame e due paggi

Le rappresentative dei quartieri partiranno dalle sedi dei quartieri alle ore 20,30 per raggiungere gli altri figuranti in via Bicchieraia da dove alle ore 21 prenderà il via il corteo diretto in Cattedrale. Percorrendo Corso Italia, Via dei Pileati e attraversando Via Ricasoli, il corteggio raggiungerà il sagrato del Duomo e dopo l’esibizione degli sbandieratori, prevista alle ore 21,15, entrerà in Duomo alle ore 21,30 per omaggiare la Madonna del Conforto e sfilare sotto l’altare dove è venerata. La manifestazione avrà termine alle ore 22,15 quando i quartieri usciranno dalla cattedrale per fare il rientro nelle rispettive sedi.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0