Prima Pagina | Politica società diritti | Tanti (PDL-FI): Rio Sellina, ancora una volta il “flop” della manutenzione ordinaria.

Tanti (PDL-FI): Rio Sellina, ancora una volta il “flop” della manutenzione ordinaria.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Tanti (PDL-FI): Rio Sellina, ancora una volta il “flop” della manutenzione ordinaria.

 

 

 

“A rischio di apparire più puntigliosa di quanto non sia, credo necessario mettere di nuovo in luce che il problema della manutenzione ordinaria dei nostri corsi d’acqua è, se non il maggiore, di certo il più serio dei problemi. Stamani mattina chiunque avesse controllato il Rio Sellina si sarebbe reso conto che un tronco d’albero ostruiva quasi completamente il corso d’acqua. Un tronco che non dovrebbe essere di certo nel letto del Rio Sellina e che se rimane lì e magari si aggiungono altri detriti e dovessero esserci precipitazioni ulteriori rischia di far danni seri. Ad una veloce ricostruzione della situazione, anche parlando con alcuni Cittadini che svolgono una funzione di controllo costante e pure supplente, pare che il tronco-diga sia lì dalla fine di ottobre del 2013. Un caso? Parrebbe di no perché una situazione simile fu riscontrata mesi fa. Così come mesi fa furono i Cittadini ad allertare Provincia e Comune che a questo punto di certo interverranno. Io capisco tutto, dalle urgenze che si sono affrontate in questi giorni fino alle carenze finanziarie, ma se chi di dovere non si mette in testa che solo il controllo e la cura ordinaria del territorio evitano situazioni drammatiche noi non risolveremo un bel nulla e saremo sempre spettatori ritardatari o di fatti gravi o di circostanze che si risolvono per  sola e pura fortuna. Credo che su un tema dove, in un modo o in un altro, vigilano almeno tre enti: Comuni, Provincia e Consorzio di Bonifica si possa e si debba pretendere qualcosa di più. 

Lucia Tanti Capogruppo PDL-FI

Provincia di Arezzo

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0